Montecorvino Pugliano: un nuovo campo di calcio a 5 per la frazione Santa Tecla

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

campetti_calcettoSi svolgerà dalle ore 19,30 di domenica 9 agosto 2015 l’inaugurazione del campo da calcio a cinque a Santa Tecla. La nuova struttura comunale inclusa nel centro polifunzionale di Santa Tecla insieme alla villa comunale e gli uffici di supporto alle attività,  in passato è stata al centro dell’intervento dell’autorità giudiziaria, con il sequestro dell’area durato sino al 2007. Dopo anni di incuria, con l’assegnazione a patrimonio comunale il centro polifunzionale è stato oggetto dal 2007 al 2010 di diversi cicli di interventi che hanno ridato alla comunità una struttura funzionale. Proprio il campo da calcio, i cui lavori di riqualificazione hanno preso inizio lo scorso 9 febbraio, era l’ultimo pezzo dell’intera struttura polifunzionale ancora da recuperare.

I lavori, finanziati con fondi Cassa Depositi e Prestiti per un importo di 36.901,66 euro, hanno consentito il recupero funzionale del campo da calcio, con rimozione della vecchia copertura e installazione del nuovo manto in sintetico, l’installazione di otto impianti di illuminazione, la sostituzione della recinzione metallica, la verniciatura dei cancelli d’accesso, il drenaggio delle acque stagnanti e relativo loro convogliamento nei punti scolo, la pulitura dell’area verde circostante e la cura delle strutture di supporto.

“Domenica 9 agosto restituiremo all’uso pubblico il campo da calcio 5 a Santa Tecla – dichiara il sindaco Domenico Di Giorgio. Il recupero del campo sportivo è stato intervento che abbiamo organizzato e completato con celerità e va a completare la riqualificazione dell’area urbana del centro polifunzionale di Santa Tecla, ma soprattutto si inserisce in una programmazione svolta dall’ente in questi anni sul tema delle infrastrutture sportive, recuperando quelle preesistenti o costruendone di nuove, comunque riuscendo a realizzare in ogni frazione del territorio strutture sportive di riferimento per le attività dei giovani”.

“Puntare sull’impiantistica sportiva – continua il sindaco Di Giorgio – è per noi una scelta strategica in considerazione di due motivi essenziali: innanzitutto la valutazione della pratica sportiva per la costruzione fisica e morale delle nuove generazioni, aspetto quest’ultimo essenziale al fine di allontanare i giovani da ogni tipo di devianza. Il secondo motivo è legato ad un obiettivo più a carattere amministrativo riferito ad una pratica sperimentale, peraltro già posta ampiamente in essere, di azione sinergica  tra scuola ed ente comunale attraverso l’uso delle strutture pubbliche comunali. Difatti il felice esperimento fatto con il progetto ‘a scuola di nuoto’, ha visto l’utilizzo durante le ore scolastiche della piscina comunale da parte di alunni dell’Istituto Comprensivo cittadino”.

“La missione che ci poniamo per il futuro è di realizzare la ‘Montecorvino Pugliano città dello sport’, attraverso un progetto complessivo che vedrà la promozione di un circuito virtuoso tra scuola ed ente comunale. Insomma una scuola a tempo pieno che riesca ad integrare la pratica sportiva con le strutture disponibili sul territorio. Una grossa ambizione che poco alla volta, con impegno e passione, stiamo realizzando”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Città dello sport???? Per ora siamo citta del degrado, della tossicodipendenza, dell’alcool a fiumi, della criminalità organizzata (leggi le cronache dai quotidiani) e che risposte si danno???? Ennesimo campo da calcio, magari con annesso bar. Mai cultura, mai alternative, solo qualche squallida sagra. Sono cambiati i musicanti, non la musica.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.