Ok fondi completamento Cittadella Giudiziaria Salerno. De Luca, a regime opera di grande importanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Cittadella_Giudiziaria_SalernoIl presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca accoglie con grande soddisfazione il via libera del CIPE per l’assegnazione di 26 milioni di euro necessari al definitivo completamento della Cittadella Giudiziaria di Salerno.

“L’assegnazione definitiva dei fondi – commenta il presidente De Luca – consentirà il completamento integrale dei tre lotti residui e di far entrare in funzione a pieno regime un’opera di grande importanza per l’attività giudiziaria a Salerno ed in tutta la Campania, anche in considerazione delle recenti modifiche nell’organizzazione degli uffici e dei distretti giudiziari.

 “Nella Cittadella Giudiziaria gli addetti ai lavori ed i cittadini potranno usufruire di spazi e servizi adeguati per lo svolgimento di ogni attività civile, penale ed amministrativa in piena sicurezza ed efficienza. Aumentano i presidi per la legalità e l’affermazione del diritto con un’opera di alta qualità urbanistica firmata da David Chipperfield, uno dei principali architetti contemporanei”, conclude De Luca.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. … Renzi il quale anche lui dice un sacco di frignacce sul SUD per compiacere i lestofanti autorizzati per legge del CDX Lombardo-Veneto; meglio separarsi ed andare con il Re Borbone.
    Ridateci i soldi dei FAS che ci avete scippato se volete fare le cose perbene invece di lanciare proclami e accuse contro il SUD in modo da calmierare l’opinione pubblica del NORD e far credere ai meridionali che loro stessi sono i colpevoli delle ruberie autorizzate per legge.

    Ha governato sempre il NORD e come un esponente politico del SUD comincia ad avere seguito o a pretendere rispetto per il territorio deve essere affossato, per legge, perchè o è un piagnone o è un mafioso;
    così come se un Campano apre una pizzeria nel centro di Roma deve essere subito chiuso perchè è camorrista, così come per i lavori ad Expo potevano partecipare solo ditte con sede entro 250Km da Expo, così come quando la mozzarella comincia a dare fastidio commercialmente subito esce la mozzarella blu, la brucellosi, la camorra, la terra dei fuochi ecc., così come i nostri porti che danno fastidio a Civitavecchia si devono accorpare o chiudere per legge;
    non ci siamo dimenticati dell’attacco mediatico di alcune buonanime Piemontesi e Lombarde quando la capitale d’Italia si era trasferita a Nusco e il Presidente del Consiglio Italiano non poteva essere di Nusco.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.