Scoppio bombola di gas a Battipaglia: vittime salgono a due

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Battipaglia_esplode_palazzinaSi aggrava il bilancio delle vittime in seguito allo scoppio di una bombola di gas in una casa vacanze del salernitano avvenuta la settimana scorsa. Non ce l’ha fatta Maria Grazia Renis, la donna di 36 anni di Rudiano in provincia di Brescia rimasta gravemente ferita nell’esplosione verificatasi nella notte tra domenica e lunedì in un appartamento, a Battipaglia, in località Lido Lago, sulla fascia costiera della cittadina della Piana del Sele. La donna, morta oggi al Cardarelli di Napoli, al momento della tragedia si trovava in casa insieme al padre, Achille Renis e al figlio diciassettenne Alex Castellano. Dopo essere stati medicati tra i nosocomi di Battipaglia e Salerno, i tre sono stati trasportati al Centro Grandi Ustionati dell’Ospedale Cardarelli di Napoli.

Il sessantenne è deceduto sabato, mentre le condizioni del ragazzo, all’inizio apparse molto critiche, sono in leggero miglioramento. La salma della donna è stata posta a disposizione della Procura di Napoli per l’eventuale esame autoptico. I tre (insieme al marito della donna e padre del ragazzo che non si trovava nella cucina quando è divampata la fiammata letale) erano arrivati da Rudiano per trascorrere qualche giorno di vacanza sul litorale salernitano. I primi ad intervenire e prestare soccorso sono stati i Carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretti dal maggiore Giuseppe Costa, che hanno seguito le indagini.

Fonte ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.