Calcio: la Cavese mette paura al Benevento, nell’amichevole di lusso finisce 1-3

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tifosi_CaveseApplausi meritati. Al di là dell’1-3 che ha premiato il Benevento, la nuova Cavese conquista la propria tifoseria con una prestazione gagliarda. Al Simonetta Lamberti novanta minuti più che convincente contro una delle corazzate della prossima Lega Pro. Segnale che arriva dopo appena sei giri di lancette. Mazzeo del Benevento ci prova dai venti metri su punizione, bravo Conti a deviare in angolo. Ma il pericolo iniziale non mette paura ad una Cavese che con il piglio della grande squadra, proprio come vuole il tecnico, prova a giocare palla a terra. Rendendosi pericolosa, nei dieci minuti successivi, con gli esterni offensivi Tedesco e De Rosa. Proprio nel momento migliore, però, la Cavese subisce la rete dello 0-1, è il minuto ventisei infatti quando Porcaro salta più in alto di tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Ma lo svantaggio non scompone i biancoblu, anzi la spinta offensiva è costante. Dopo nove minuti arriva anche il gol del pari: ci pensa De Rosa, agevolato dall’errore di Piscitelli, con un destro micidiale dai venticinque metri. Trascinata dal pubblico, la Cavese sfora dopo poco anche il 2-1. De Rosa è scatenato sulla corsia di sinistra, sul suo cross Tedesco si immola di testa ma non inquadra lo specchio della porta. Proprio come Marotta, sponda opposta, quando al 39′ non è abile a sfruttare l’unica sbavatura difensiva del primo tempo. Difesa biancoblu che è costretta, però, ad abdicare ad inizio ripresa. La differenza di preparazione si fa di fatto sentire e così Mazzeo e Campagnacci, nel giro di due minuti, alzano il ritmo nella metà campo offensiva colpendo nuovamente Conti. Ma anche il doppio colpo non mette al tappeto la Cavese che si affida nuovamente al suo capitano con una conclusione dalla lunga distanza che crea qualche problema a Piscitelli. Successivamente ci pensa D’Anna, entrato al posto di Tedesco, a rendersi pericoloso in due circostanze. Nei minuti conclusivi le difese oramai sono ballerine e cosi sia Cavese che Benevento vanno più volte vicino alla rete.

Ma nonostante la sconfitta, che non deve certamente preoccupare, il tecnico Longo elogia la sua squadra: “L’impressione è stata positiva, tenendo conto della preparazione iniziata da pochi giorni e dei carichi di lavoro la squadra ha risposto davvero bene. Ottimo il primo tempo, ma non per il risultato quanto per la capacità di essere squadra. Poi nella ripresa era prevedibile il calo fisico, ma nonostante questo si sono viste delle buone cose. Aliperta ha fatto bene, il giovane Petti ha messo grande temperamento, benissimo D’Anna ed anche Varriale. Detto questo, però, non siamo certamente contenti della sconfitta, ora torneremo subito a lavoro per proseguire nel percorso di crescita”.

CAVESE: Conti, Cicerelli, Gazzaneo, Di Deo (dal 35′ st Petti), Sicignano, Esposito, Tedesco (dal 13′ st D’Anna), Ausiello, Del Sorbo (dal 26′ st Varriale), De Rosa (dal 39′ st Bongermino), D’Ancora (dal 22′ st Aliperta). A disposizione: Cirillo, Trezza. All.: Longo

BENEVENTO: Piscitelli, Melara, Porcaro (dal ‘1 st Bonifazi), Mattera, Padella, Del Pinto, Campagnacci, De Falco, Marotta, Mazzeo, Mazzarani (dal 39’st Som). A disposizione: Calvaruso, Ciciretti, Agyei, Joof, Cruciani. All.: Cassia (Auteri squalificato)

Arbitro: Somma di Castellammare di Stabia (Esposito-Manco).

Reti: al 26′ pt Porcaro (B), 35′ pt De Rosa (C), 15′ st Mazzeo (B), 16′ st Campagnacci (B).

Note: angoli: 3-2. Spettatori: 990.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.