Animali vaganti: la solidarietà del Sindaco di Pellezzano a cittadina incornata da toro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
mucche_bovini_animali_pellezzano (3)A seguito dell’increscioso incidente che si è verificato a Pellezzano ad una cittadina del posto, aggredita ed incornata da un toro che vagava per strada, il sindaco dottor Giuseppe Pisapia a nome dell’intera Amministrazione Comunale esprime piena solidarietà alla malcapitata per le ferite e le contusioni riportate in varie parte del corpo. Il Sindaco così come avvenuto per il passato ha reiterato l’ordinanza che ordina agli organi competenti la cattura e l’eventuale abbattimento di tutti i capi di bestiame che vagano liberamente nel centro cittadino. Inoltre, è stato chiesto alla Prefettura di Salerno la convocazione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

“Purtroppo – dichiara Pisapia – nonostante i ripetuti incontri in Prefettura con tutti i sindaci dei Comuni dove il problema è presente da anni, non siamo riusciti ad arginare il fenomeno. Inoltre, è da evidenziare la situazione di grave pericolo per la sicurezza, non solo della circolazione stradale, ma anche il disagio che da anni vivono i cittadini che si vedono invadere piazze e strade dalla presenza di animali lasciati incustoditi. Occorre necessariamente – conclude Pisapia – un’azione più incisiva: in primis da parte della Prefettura di Salerno e delle autorità competenti in materia, per offrire rimedio a questa insopportabile situazione che da troppi anni vede vittime i nostri cittadini”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. E’ per il giornalista: INCRESCIOSO INCIDENTE? vergognosa l’affermazione. Noi che viviamo qui e da anni ci imbattiamo in questo, era già poco se si degnava di scrivere GRAVISSIMO INCIDENTE. Ma come sempre e per tutte le cose aspettiamo che ci scappi il morto… i tavoli che fanno li conoscono solo loro i so soltanto che tutte le volte che ho chiamato i vigili per farli intervenire, non si è mai visto nessuno, la risposta la conosco a memoria: conosciamo i proprietari adesso cerchiamo di rintracciarli.
    Una cittadiina di via Filanda che più volte, insieme con altri, si è vista ostaggio di queste bestie vaganti nel parco che pur di raggiungere foglie più in alto non esitano ad arrampicarsi sulle auto in sosta.

  2. Le vacche sono fuori dal proprio recinto? Bene, si prendono e si portano al macello, così vediamo se il proprietario le fa uscire ancora.

  3. Adesso e’ colpa della Prefettura .
    Siete bravi a scaricare la colpa agli altri ,
    meno e piu’ fatti !

  4. L ‘unico cambiamento che c’è stato sono la presenza dei segnali ! Solidarietà per la signora ! Adesso diventa pericoloso convivere con questi animali , non si può continuare a scaricare la colpa a terzi e continuare a non prendere provvedimenti . Basta ,prima che ci scappi il morto .

  5. Solidarietà? Sempre parole parole tavoli che non decidono niente.Questa è emergenza pubblica e come tale va affrontata.

  6. Il sindaco Pisapia ha ribadito che vi è una ordinanza,la quale deve essere applicata da tutte le FF.OO presenti sul territorio (Carabinieri-Forestale-Vigili Urbani) ebbene in caso di inadempienza come risulta dell’incidente della signora,qualcuno dei residenti faccia un esposto alla Procura della Repubblica di Salerno,vedrete che il problema si risolva.ex Coperchiese.

  7. Questa amministrazione è semplicemente ridicola perché ha fatto uno dei suoi cavalli di battaglia la lotta agli animali vaganti, ma all’atto pratico non muove un dito. Quando ci sono gli altri a comandare è molto facile criticare, adesso ci sono loro…….

  8. Abbiamo un sindaco medico che dovrebbe salvaguardare la salute dei cittadini invece di scaricare la colpa ad altri !!! Menomale che il problema degli animali vaganti era un vostro cavallo di battagliia !

  9. Il problema è che non sapete amministrare un cxxxx……….le mucche vaganti ci saranno sempre perché oltre voi sono impotenti anche le forze dell’ordine. ….avete la paura che vi mangia… non ve ne frega un emerito cxxxx di niente e di nessuno …come al solito aspettate il morto x prendere provvedimenti. …. e la solidarietà mettetevela dove più vi piace

  10. Il problema è che non sapete amministrare un cxxxx……….le mucche vaganti ci saranno sempre perché oltre voi sono impotenti anche le forze dell\’ordine. ….avete la paura che vi mangia… non ve ne frega un emerito cxxxx di niente e di nessuno …come al solito aspettate il morto x prendere provvedimenti. …. e la solidarietà mettetevela dove più vi piace

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.