Infermeria granata: tempi lunghi per l’infortunio al ginocchio di Tuia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Lecce_38_TuiaNon è un infortunio grave ma richiede tempo per essere superato. Forse anche più tempo rispetto alla primissima valutazione fatta a caldo. Alessandro Tuia si è fatto male domenica sera all’Arechi contro il Pisa. La botta subita al ginocchio sinistro lo ha costretto ad abbandonare il campo anzitempo. Per lui si tratta di un “trauma contusivo-distorsivo” come comunicato ufficialmente dal club. La prognosi, in questi casi, non è breve ma se ne saprà di più dopo la risonanza magnetica cui si sottoporrà il difensore nei prossimi giorni. Un accertamento medico necessario per fare una stima più precisa dei tempi di recupero. Di sicuro Tuia salterà la gara di Coppa Italia in programma lunedì al Bentegodi contro il Chievo Verona.

Problemi anche per Trevisan alle prese con una contrattura che gli impedisce di allenarsi al meglio. Lunedì a Verona, al fianco di Lanzaro, potrebbe così giocare Bocchetti a meno che Torrente non decida di lanciare subito Schiavi che, però, deve ancora raggiungere una buona forma fisica. Discorso simile anche per gli ultimi due arrivati, Sciaudone e Troianiello, che difficilmente faranno parte dell’undici titolare. Rispetto al match vinto contro il Pisa potrebbero esserci due novità nella formazione di partenza. Una obbligata in difesa per sostituire Tuia. L’altra voluta in avanti dove Eusepi dovrebbe essere preferito a Calil al centro dell’attacco completato sugli esterni da Gabionetta e Russotto. Invariato il centrocampo con Moro, Pestrin e Bovo. I terzini saranno ancora Colombo e Franco. Torrente conferma il 4-3-3 ma continua a lavorare in settimana anche sul 4-2-3-1. La formazione anti-Chievo sarà provata domani pomeriggio nel corso dell’amichevole con l’Equipe Salerno, squadra di calciatori senza contratto allenata dall’ex granata Giuseppe Pisani.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. dite la verità. La difesa ha bisogno di un centrale e di terzino sx di rincalzo. Il portiere è una scommessa. A centrocampo siamo lentissimi e anziani. In attacco abbiamo quantità ma poca qualità (non siamo in lega pro, lo volete capire?)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.