Legge Severino: reclamo contro De Luca, c’è parere favorevole dei Pm 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
de_luca_regione_campania_2015-(4)La Procura di Napoli ha espresso parere favorevole all’accoglimento di un reclamo, presentato da un gruppo di ex consiglieri regionali della Campania, contro la decisione del Tribunale di sospendere gli effetti della Legge Severino (ovvero la sospensione dalla carica) nei confronti del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il parere della Procura è stato espresso oggi dal pm Emilia Galante Sorrentino nel corso dell’udienza davanti al Tribunale civile di Napoli. I giudici del Tribunale, dopo aver ascoltato le parti, si sono riservati la decisione che dovrebbe essere depositata dopo Ferragosto.

 

Il reclamo è stato presentato da alcuni ex consiglieri regionali del centrodestra, tra cui l’ex presidente dell’assemblea regionale Pietro Foglia, in qualità di cittadini-elettori, assistiti dagli avvocati Giuseppe Olivieri, Salvatore Di Pardo, Giuliano Di Pardo, Nicola Scapillati, Andrea Latessa e Francesco Percuoco. Nell’istanza si afferma, tra l’altro, che la magistratura ha applicato in tutta Italia con il necessario rigore la Legge Severino mentre “ha ritenuto di poter fare un’eccezione per Vincenzo De Luca al quale, nonostante la condanna ricevuta, consente di poter governare la Regione Campania”. De Luca, che era sospeso dalla carica in applicazione della Legge Severino per una condanna in primo grado per abuso di ufficio, aveva presentato ricorso di urgenza al Tribunale civile di Napoli che il mese scorso ha sospeso la “sospensiva” e ha trasmesso gli atti alla Corte Costituzionale per valutare eventuali profili di incostituzionalità della Legge Severino.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Le provano tutte per non farlo governare si ha forse paura che finalmente qualcuno possa amministrare in modo serio questa regione (sarebbe la prima volta per la Campania)?

  2. Se il tribunale condanna De Luca è stata fatta giustizia.
    Se il tribunale riabilita De Luca è perchè appartiene al Pd.
    Se De Luca ha vinto prima le primarie poi le elezioni non è perchè lo hanno votato, ma perchè “moltissimi” non sono andati a votare o perchè moltissimi sono malavitosi o perchè moltissimi sono i voti dei cosentiniani.

    Asini.

    La legge Severino deve essere applicata a chi è stato condannato definitivamente e per reati gravi come il caso di Berlusconi che è pluri inquisito e condannato definitivamente;
    quindi va modificata per i reati amministrativi e non definitivi.
    Qualcuno ancora fa finta di non saperlo come alcuni personaggi politici che di volta in volta si sbracano dal pulpito (i cosiddetti autoproclamati onesti) in cerca di mero consenso che poi non arriva.

    Allora, diversa è la faccenda di Berlusconi rispetto a De Luca:

    Berlusconi: Falso in bilancio, sfruttamento della prostituzione (normale e minorile) corruzione, evasione ed elusione fiscale, frode (fiscale e normale), interessi privati in atti pubblici, compravendita di politici, corruzione di magistrati, riciclaggio … qui non ci vuole la legge Severino ma direttamente il plotone di esecuzione.

  3. Meglio che resti dove è! Fra 5 anni tutta la Campania avrà sperimentato il suo governo sulla propria pelle e nessun tribunale potrà fare di più e tutti taceranno .Quale prova migliore di questa? Si ha diritto anche a suicidarsi .

  4. x 21.07, ehi, De Luca ti sei fatto una bella difesa o l’hanno scritta i tuoi avvocati? Sei riconoscibile il tono è il tuo.
    In ogni caso si attendano le motivazioni della procura, poi si vedrà.

  5. La signora rita insiste, ma non doveva espatriare? Il centro destra ha governato per cinque anni adesso fate lavorare le persone tra questi anche membri del centro destra vedi la presidenza di qualche commissione. La legge Severino la nominerete per i successivi cinque anni? Pensate a cosa proporre invece di parlare di De Luca.

  6. scommetto che il primo è il sig. Nappi che da quando ha perso le elezioni sta come il pazzo!!!!

  7. Per l’avvocato delle 21.07 che da degli asini a tutti, ci illumini sulla legge severino ci faccia capire dove a letto che si applica solo ai condannati definitivi per reati piu’ o meno gravi, un invito si vada a rileggere bene la legge, le ricordo perlomeno tre casi se li vada a studiare prima di parlare da azzegarbugli, 1 il sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni Abuso d’ufficio e mobbing, addirittura prescritto, sospeso; 2 il Simdaco di Terzigno Sen. Domenico Auricchio Abuso d’ufficio, solo in primo grado, sospeso e decaduto per ben due volte prima da sindaco e poi da consigliere; 3Il presidente della regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, sospeso gia’ dal primo grado, anche se se poi e ‘ stato condannato anche in secondo grado per reati piuì gravi, in ogni caso la severino eì stata applicata, si vada anche a leggere aiutandosi con google, la loro appartenenza politica, Berlusconi e’ l’ultimo in ordine di sospensione e non paragonabile come dice lei, In ogni caso facciamo lavorare il presidente De Luca e sembra che il voler bruciare i rifiuti a salerno nel cementificio sia un suo gran bel primo lavoro, auguri e buona estate.

  8. x 10.41, anche tu sei insistente, sia il centro destra che l’attuale sinistra è meglio che lascino definitivamente l’Italia, hanno fatto già molti danni.
    Mi raccomando non dimenticate emerito…….e il suo facente funzioni con tutta la giunta, corte e cortigiani!

  9. X Cittadinoxrita
    Come sei gentile a rivolgerti a Rita con la parola ” elucubrazioni mentali” in quanto quelle sue sono vere e proprie “PIPPE MENTALI” poiche’ nelle sue esternazioni non c’e’ niente di disquisito

  10. Cara signora rita a questo punto dovremmo andar via tutti anche il movimento cinque stelle ha accettato la Presidenza di una commissione regionale, quindi se non crediamo più a nessuno meglio andare via dall’Italia. Chi le parla non è certamente uno di sinistra e ne di destra ma aspetto con pazienza cosa succede per la nostra Regione Campania e poi deciderò se restare o andarmene ma una possibilità alle persone bisogna dargliela. La saluto e le auguro una buona serata.

  11. Rita si fa su questo sito le sue pippe mentali. E’ uno sfogo. Le fa bene per il suo equilibrio! Tanto per quello che serve! Spara solo palle!

  12. pakito66 ha esposto bene il problema, sono i deluchiani che non vogliono vedere e fanno finta di non vedere.
    De Luca ha avuto 20 anni di tempo per dimostrare di cosa fosse capace, non mi sembra che ha lasciato qualcosa di memorabile o grandioso per la nostra città, se non opere incompiute, cementificazione selvaggia, mancanza di tutela e salvaguardia del territorio, debiti, vendita dell’unica azienda attiva di proprietà del comune e fiore all’occhiello la Centrale del Latte per cercare di sanare in qualche modo i debiti e mettere in pareggio i conti per la Corte dei Conti, messa in vendita di suoli pubblici (piazza Mazzini, via Vinciprova) ai privati per cementificazione e sempre per fare cassa.
    Ora quale proposta da governatore? bruciare le ecoballe nel cementificio, grandioso, nonostante che studi scientifici e documentati hanno dimostrato quali danni per la salute arrecherebbe tale ennesimo scempio del territorio e dll’ambiente.
    Un’ultima informazione se gli ex consiglieri riusciranno ad avere ragione, hanno intenzione di chiedere i danni allo stato coloro ai quali è stata applicata la legge Severino e sono stati sospesi anche solo per condanna di primo grado, non si parla di Berlusconi.
    Informatevi e meditate gente…….
    #Renzistaisereno……

  13. Sei il solito coreano del nord comunista che vuole azzittire la signora Rita che vi frusta e vi fa svegliare.Un libero pensatore.

  14. Non si paa di Berlusconi? Ma se non perdi occasione per paragonare De Luca a Mr.Berlusconi!
    Smettila di dire una cosa ef il suo contrario

  15. come al solito CHoiS di tutto un contesto estrapola una sola parola che lo colpisce e perde di vista il vero significato dell’esposizione, bravo!

  16. Ma pretendi che il tuo modo di vedere le cose siano condivise da tutti? Non ti sei accorta che la famosa ”gente” che tu invocavi prima del 31 maggio già ha espresso il suo giudizio su De Luca, quindi inutile che continui ad interpretare il volere della”gente”. Smettila di dire le solite stucchevoli str…… e attacati al tram.

  17. Assolutamente no, non voglio convincere nessuno, esprimo il mio pensiero, poi chi vuol vedere ha occhi per vedere, chi vuol sentire ha orecchio per sentire, è inutile pretendere di far e vedere e ascoltare chi non vuole. È emerito che pretende e manipola l’attenzione assoluta, è un narcisista megalomane. Infine, l’ho giá scritto, ha il consenso solo di 1/5 dei campani e bisogna vedere come l’ha ottenuto.
    Invito a leggere le interviste rilasciate dall’arch. Fusto Martino, ex assessore all’urbanistica e funzionario della sopraintendenza, nel 2003 e nel 2008 per capire quanto De Luca abbia manipolato e messo le mani sulla cittá.
    Spero che l’architetto venga ascoltato dalla magistratura nel processo sul Crescent, come persona informata dei fatti e testimone oculare, io dalla lettura di queste interviste ne sono rimasta profondamente indignata, se prima avevo dei sospetti ora ho delle conferme.
    Se De Luca ha fatto ció che Fausto Martino dice, non oso immaginare cosa fará in Campania, intanto ha giá intenzione di bruciare le ecoballe di Giugliano a Cupa Siglia nel cementificio e nessuno sa effettivamente quali rifiuti contengono!
    Auguri a chi l’ha votato, purtroppo ne siamo tutti coinvolti, visto che abitiamo in Campania e De Luca è il governatore!
    Ormai sono vent’anni e piu che la Campania non è felix come era stata definita dagli antichi romani.

  18. ed io come campano dovrei sentirmi rappresentato da certi ceffi.cari i miei corregionali ma voi pur di far governare certa gente e per partito preso fareste governare anche il diavolo.vergognatevi.vi accorgerete presto di che pasta e fatto il personaggetto in questione quando da buon dittatore matterà anche le mani sull’intera campania.poveri noi.siete degli illusi e dopo i vari dominatori borbonici adesso avremmo il re della campania con la sua disinastia.però se posso esprimermi in tutta franchezza erano meglio i franceschiello e ferdinando almeno si sapeva chi erano, questo invece è un trasformista della peggiore specie.vi auguro una buona giornata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.