La Salernitana prepara i colpi finali di mercato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Salernitana_Lupa_Roma_56_FabianiDopo Ferragosto potrebbe arrivare il colpo di mercato in avanti. In leggero ritardo rispetto a Pasquale Foggia, annunciato proprio il 15 agosto del 2013, ma in linea rispetto a Caetano Calil, ingaggiato il 23 agosto dell’anno scorso. Perso Maniero, la Salernitana continua a lavorare per prendere un attaccante di peso. La settimana prossima potrebbe essere quella giusta. Sono almeno due o tre gli obiettivi. Il primo è Massimo Coda sul quale c’è anche il Cagliari ma soprattutto ci sono Sassuolo, Chievo e Carpi. Il calciatore originario di Cava de’ Tirreni si è svincolato dal Parma e vorrebbe giocare ancora in serie A dove quest’anno ha collezionato 15 gare e 2 reti in una stagione condizionata da un infortunio al ginocchio che l’ha tenuto lontano dai campi per diversi mesi.

Coda ha proposte anche dall’estero, già due stagioni fa ha giocato lontano dall’Italia col Gorica segnando 18 gol in 33 partite nella massima serie slovena. Se non dovessero concretizzarsi le ipotesi in serie A, l’attaccante salernitano potrebbe accettare la serie B a Salerno. Il secondo nome è quello di Matteo Mancosu, fresco di promozione in serie A con il Bologna che l’ha messo in uscita. Mancosu piace al Brescia, dove il suo ex allenatore Boscaglia ai tempi del Trapani spinge molto per averlo, ma l’ostacolo più grande alla trattativa è rappresentato dall’ingaggio. L’attaccante sardo guadagna circa 400mila euro a stagione. Restano in piedi le ipotesi Alfaro e Perea ma Fabiani vorrebbe evitare il giro Lazio.

L’arrivo del nuovo attaccante è condizionato anche dalla posizione di Calil che vorrebbe restare. Nelle ultime ore il Foggia sta aspettando un clamoroso ritorno di Iemmello, che ha lasciato il Lanciano, ma resta sempre interessato al brasiliano. Fabiani dice che la Salernitana è al completo ma la realtà, come lui stesso sa bene, è diversa. Serve un altro elemento a sinistra in difesa e anche un centrocampista. L’obiettivo è anche quello di sfoltire perché con Nalini, che non sarà inserito nella lista dei 18, i giocatori over sono 21. Bisogna tagliare almeno due elementi, qualcuno in più per prendere altri rinforzi. Castiglia è vicino al Catania e piace sempre al Como. In uscita Grillo, Perrulli e Bocchetti anche se la posizione di quest’ultimo è da valutare visto l’infortunio di Tuia e i dubbi su Trevisan.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Finali? Ma nn abbiamo nemmeno iniziato ! Solo sciaudone merita un po qusta squadra poi in porta ci siamo addirittura indeboliti cn la cessione di Gori

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.