Ucciso da masso in discoteca: quattro indagati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tragedia_Ciclope_4_ingressoCi sono quattro persone iscritte nel registro degli indagati per la morte di Crescenzo Della Ragione, il 27enne di Giugliano deceduto lunedì notte all’interno della discoteca “Il Ciclope” di Marina di Camerota schiacciato da un masso che si è staccato improvvisamente dal costone roccioso.

Per la  Procura della Repubblica di Vallo della Lucania il reato ipotizzato è omicidio colposo. Le persone iscritte, quale atto dovuto, nel registro degli indagati sono il sindaco di Camerota, Antonio Romano, il proprietario della discoteca, Raffaele Sacco, e due tecnici incaricati dal titolare della struttura di controllare lo stato di sicurezza della parete rocciosa dalla quale si è staccato il masso.

La stessa Procura, nei giorni scorsi ha disposto l’autopsia sul corpo di Della Ragione; gli esami autoptici saranno eseguiti domani dal medico legale Adamo Maiese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.