Cava de’ Tirreni: Sbloccati 1.900.000 euro per il sottovia veicolare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Piazza_Duomo_CavaTrasferta romana per l’Assessore ai lavori pubblici,Nunzio Senatore, che su indicazioni del Sindaco Vincenzo Servalli, si è recato al Ministero delle Infrastrutture per sbloccare un finanziamento concesso di 1.9 milioni di euro, relativo ai fondi “Cantieri in Comune” necessari al completamento dei lavori e l’apertura del viadotto (tratto loc. Tengana – via Caliri) e del sottovia veicolare.

L’incontro con i dirigenti del Ministero è servito a produrre tutte le documentazioni necessarie per far confermare il finanziamento ottenuto, finora inutilizzato a causa delle problematiche connesse al contenzioso con la Soprintendenza BAAS, relativo alla realizzazione delle due rampe ritenute in difformità rispetto al progetto originario.

“Tra le priorità dell’Amministrazione Servalli e come mio particolare impegno – afferma l’Assessore Nunzio Senatore – c’è la risoluzione delle problematiche relative all’apertura del viadotto e del sottovia. Una questione annosa e spiacevole per il contenzioso con la Soprintendenza che si prolunga da molti, anzi troppi anni e che oltre a tenere bloccata un’opera fondamentale per la città rischiava di far perdere il finanziamento.

Le nostre ragioni sono state condivise dai dirigenti del Ministero, ora dobbiamo solo attendere il giudizio del Consiglio di Stato previsto per il prossimo mese di marzo. In ogni caso confidiamo nella sensibilità della nuova direzione della Soprintendenza per risolvere una problematica nell’esclusivo interesse della Città e dei cittadini cavesi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.