In tanti per l’ultimo saluto a Guido ucciso da un motoscafo a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cantiere_lavori_lungomare_salerno_17Si sono svolti oggi, nella chiesa del Santissimo corpo di Cristo a Pontecagnano i funerali di Guido Carpentieri il 64enne rimasto vittima di un incidente in mare tranciato dall’elica di un motoscafo mentre sulla sua piccola barchetta pescava assieme ad un amico. Andrea Attianese lotta tra la vita e la morte mentre una intera comunità oggi si è stretta accanto alla famiglia Carpentiere per l’ultimo saluto a “O balestriero” come veniva soprannominato per il suo lavoro di riparatore delle balestre dei camion. Da pensionato Guido voleva godersi la vita.

Doveva essere una giornata di relax, il pretesto per una pesca e un bagno poco fuori il porticciolo di Pastena dove da anni ormeggiava la sua piccola imbarcazione. Ed invece è arrivata la tragedia. La loro imbarcazione è stata travolta e affondata da un motoscafo.

Un impatto fatale, a largo del Marina d’Arechi, che è costato la vita al più anziano dei due, Guido mentre Andrea, ricoverato al “Ruggi”, proprietario della piccola imbarcazione, lotta tra la vita e la morte. A travolgerli accidentalmente il motoscafo di un professionista di Mercogliano, Antonio Coppola.
Ad officiale il rito funebre il sacerdote Piero Cianfoni, parroco della chiesa dove si è celebrato il funerale. «Nel crocifisso – ha sottolineato – c’è ciascun uomo, per il dolore e la sofferenza che c’è nella morte. In questo momento lì c’è Guido, crocifisso come Cristo. La presenza di Gesù darà la forza a parenti ed amici di andare avanti con quella speranza che ci fa guardare cose che non vediamo».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.