Muore il patron del Teatro Augusteo, il Cordoglio del Presidente della Regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
caccavale_francescoFrancesco Caccavale, storico patron di uno dei luoghi di spettacolo più famosi di Napoli, il Teatro Augusteo,  è morto improvvisamente nella notte a Ischia, stroncato da un infarto. L’impresario teatrale aveva 77 anni. Caccavale era in vacanza con la moglie nell’albergo Regina Isabella. I funerali si terranno martedì nella chiesa degli Artisti a Napoli.

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca esprime profondo cordoglio per la morte di Francesco Caccavale, uno degli esponenti più importanti della vita culturale ed artistica di Napoli.

 “Una vita – ricorda De Luca – interamente dedicata al teatro, agli artisti e al pubblico, con competenza, passione, signorilità, per le quali gli saremo grati in eterno.

“Un abbraccio affettuoso a tutti i suoi cari ed alla sua immensa famiglia artistica che continueranno ad averlo come prezioso ispiratore” conclude De Luca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.