Salerno: ratti e uccelli morti in spiaggia, la rabbia dei bagnanti – FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
37
Stampa

Ratti_spiaggia_Pastena_2Brutta sorpresa questa mattina per i frequentatori delle spiagge nella zona orientale di Salerno. L’arenile di Pastena, dopo il maltempo delle ultime ore si presentava in pessime condizioni. Carcasse di uccelli ed altri animali ma anche ratti morti con relativo pericolo di infezioni. Inferociti i bagnanti hanno segnalato l’accaduto alla nostra redazione chiedendo, a chi di competenza, una maggiore pulitura delle spiagge libere cittadine soprattutto dopo giornate di maltempo. Al di là dell’eccezionale precipitazione di ieri la presenza di ratti su diverse spiagge del salernitano è una costante. Non più tardi di qualche settimana fa i vigili urbani hanno bonificato l’area attorno all’ex ostello della gioventù diventata ritrovo di senza fissa dimora.

Ratti_spiaggia_Pastena_1

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

37 COMMENTI

  1. x 19.14, mi sa che sta dormendo lei, io sono ben sveglia!
    spero che ci libereremo ben presto della cappa deluchiana in cui Salerno è caduta nell’ultimo ventennio, si inizia già a respirare lentamente un’aria diversa, dobbiamo liberarci definitivamente di De Luca, della prole, corte e cortigiani che ancora infestano la città.
    Salerno libera!

  2. Si è punta una ragazzina di 12 anni lunedì scorso, a causa di una siringa infetta, lasciata intenzionalmente da un tossico di ME@@@ sulle nostre bellissime spiagge STRRRRRAOOORDINARIAMENTE TURISTICHE… ecoo la realtà disonorante di questa cittò da QUINTO MONDO SCHIFOSA !!! questa è la realtà dei fatti …

  3. Quando negli USA l’ultimo capo indiano delle tribù libere fù catturato insieme alla sua gente e furono confinati nelle riserve svelò all’uomo bianco questa attualissima profezia: “Quando avrete distrutto tutti gli alberi e prosciugato tutti i fiumi non vi resterà che mangiare i vostri dollari e bere il vostro petrolio”! Anche a Salerno i risultati della distruzione dell’eco ambiente cominciano a vedersi…..

  4. Ma che foto sono? 1) Non si vede in quale zona è stata fotografata 2) dopo 2 notti di nubrifagi cosa vi aspettavate?…sempre a fare polemiche inutili e strumentali per screditare la città…fino a prova contraria il Mare non è del Comune di Salerno, tutto ciò che si butta in mare ritorna sulla spiaggia…..saluti e buone vacanze

  5. Giulianova. Si è punto con l’ago di una siringa nascosta nella sabbia. E’ successo ad un giovane di Cesenatico mentre passeggiava sulla spiaggia, all’altezza di uno stabilimento balneare nelle vicinanze del porto.

    Ora sarà necessario ed urgente sottoporsi a tutte le analisi di rito ed hanno a quella dell’Hiv. Nel frattempo il giovane ha sporto denuncia contro i proprietari dello stabilimento per la mancata pulizia della spiaggia.
    http://www.cityrumors.it/notizie-teramo/cronaca-teramo/146437-giulianova-punto-da-una-siringa-in-spiaggia.html

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.