Mercato granata: ore cruciali per un difensore ed un attaccante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Parma_FabianiLa Coppa non distoglie la Salernitana dal mercato e dalle priorità. Domani a Villa Stuart Alessandro Tuia si opera. Ci vorranno cinque mesi per rivederlo in campo e questo obbliga il club granata a pescare una valida alternativa. Vicino ad indossare la maglia della Salernitana Emanuele Pesoli, 35enne che ha un altro anno di contratto col Pescara anche se nell’ultima stagione ha giocato poco per via di un problema ad un polpaccio e per la pubalgia. Pesoli ha scalzato nell’indice di gradimento Gentili del Vicenza e Migliorini della Juve Stabia. Troppo esose le richieste economiche per il calciatore delle vespe. Sul taccuino resta il nome di un fedelissimo di Torrente: Borghese.

Sul taccuino resta anche Errico Altobello che non andrebbe ad occupare alcuna casella nei 18 essendo cresciuto nel vivaio granata. In attacco invece continua la telenovela Maniero, cercato con insistenza ma senza risultati dal Bari, con il bomber napoletano ancora indeciso sul suo futuro. In queste ore incontro tra Fabiani e Moggi procuratore del calciatore. La situazione potrebbe sbloccarsi a favore dei granata. Per la prima linea rimane caldo anche il nome di Edgar Cani come quello dell’uruguaiano della Lazio Alfaro. Coda attende sempre una chiamata dalla serie A. Se non dovesse arrivare Salernoè la prima scelta.

Si guarda anche in casa Teramo. Se dovesse essere confermata la Serie D l’obiettivo Donnarumma per l’attacco e Rigione per la difesa. Fabiani pensa anche a Raffaele Palladino e nelle ultime ore si è fatto con insistenza il nome di Pasquato. Nel frattempo il Foggia non molla il pressing su Calil. De Zerbi vuole un attaccante ed il brasiliano è in cima alla lista dei desideri del mister. Calil partirebbe solo nel caso di arrivo di un altro attaccante. Per quanto riguarda gli esterni offensivi rimango in piedi le piste Falcone e Nicastro. Sarà ceduto Perrulli mentre per Castiglia c’è un’asta tra Catania e Como. Alla Salernitana interessa per la mediana sempre Defendi del Bari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. ma comprano solo vecchi???ma un giovane da mettere al posto di Pestrin quando sarà squalificato o stanco noo???

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.