Capodanno bizantino – con esposizione stendardo al via apertura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Capodanno_Bizantino_AmalfiCapodanno Bizantino, i  fasti dell’antica Repubblica marinara,  delle due civitates Amalfi ed Atrani  e del Ducato in un evento straordinario di rievocazione storico- culturale lunedì 31 agosto e martedì 1 settembre.
Un ricco programma con un convegno di studio medioevale, un  educational tour, lo straordinario  corteo storico  con decine di figuranti in costumi d’epoca, l’elezione del Magister Civiltà Amalfitana e il concerto finale.
L’iniziativa è  sostenuta dalla Regione Campania nell’ambito del Po Fesr 2007-2013 Asse 1  ob.1.12
I fasti dell’antica Repubblica marinara e delle due civitates Amalfi ed Atrani celebrati in un’eccezionale edizione del Capodanno Bizantino che si svolge lunedì  31 agosto e martedì 1 settembre.
Il Capodanno Bizantino  è alla XV edizione, ed è oganizzato dal Comune di Amalfi in collaborazione con il Comune di Atrani e il Centro di Cultura e Storia Amalfitana. L’evento è cofinanziato della Regione  Campania e dell’Unione Europea nell’ambito del Po Fesr Campania 207-2013 Asse 1 ob. 1.12.
Ampio il programma condiviso dalle due amministrazioni comunali e unanime l’apprezzamento dei due sindaci per il sostegno della Regione Campania per questa iniziativa. Si parte  lunedì  31 agosto  alle 10 con un educational tour, si  tratta di una visita guidata in italiano e inglese da Amalfi ad Atrani  che consentirà ai partecipanti di passeggiare e immergersi nella storia e in un eccezionale percorso artistico e naturalistico.
Nell’antico Arsenale nel pomeriggio è previsto un convegno sul medioevo amalfitano a cura del Centro Studi di Cultura e Storia Amalfitana.  In serata spazio alla musica popolare con un concerto organizzato nel borgo marinaro di Atrani. Il clou della manifestazione è martedì 1 settembre  con l’avvio nel pomeriggio con la sfilata dell’eccezionale corteo storico con oltre novanta figuranti in abiti d’epoca, fedelmente riprodotti mediante un attento studio storico.
Il Corteo accompagnato dagli sbandieratori e trombonieri si snoderà lungo il percorso da Amalfi ad Atrani per l’investitura del Magister  Civiltà Amalfitana, cosi come vuole l’antica tradizione bizantina che rinnovare le cariche annualmente con l’avvio dell’anno fiscale dell’Impero d’Oriente. Il corteo riprenderà il suo percorso fino a raggiungere la monumentale scala della Cattedrale di Sant’Andrea ad Amalfi per presentare alla città il nuovo Magister. Spazio al folk e all’autentica musica popolare con un concerto previsto in serata con ospiti musicali di rilievo.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.