Non si ferma all’alt, raggiunto aggredisce i Carabinieri. Arrestato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
carabinieri_posto_bloccoLa notte scorsa i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato il nocerino Vincenzo RUSSO, 34 anni, personaggio già noto alle Forze dell’Ordine. Il pregiudicato è stato intercettato dai militari della Sezione Radiomobile, nelle vie del centro cittadino, mentre viaggiava alla guida del proprio ciclomotore e nel tentativo di opporsi al controllo, proseguiva la corsa a velocità sostenuta, destando concreto pericolo agli altri utenti della strada.

Inseguito immediatamente dai Carabinieri, il 34 enne è stato bloccato poco dopo nei pressi di un distributore di benzina, ingaggiando con i militari una breve colluttazione, al termine della quale è stato finalmente neutralizzato.

Gli accertamenti sul motociclo, privo di copertura assicurativa, hanno permesso di accertare che la targa era stata deliberatamente alterata, al fine di sfuggire ad eventuali controlli, mediante l’apposizione di nastro adesivo su alcune lettere e numeri.

La perquisizione personale e veicolare, invece, ha consentito di rinvenire in uno zaino, custodito all’interno del bauletto porta oggetti, numerosi arnesi atti allo scasso (cacciaviti, pinze, martelli, etcc.), dei quali il RUSSO non ha saputo dare contezza.

Il materiale da scasso rinvenuto, sottoposto a sequestro unitamente al motoveicolo, sarà oggetto di ulteriori accertamenti per stabilirne provenienza ed utilizzo da parte dell’arrestato. Il 34 enne, dichiarato in stato di arresto per resistenza, lesioni ed oltraggio a pubblico ufficiale, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo previsto la mattinata odierna.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.