A “Castellabate, il luogo dell’incanto” start con il Fire Water Low – Brass Ensemble

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
municipio_CastellabatePrenderà il via lunedì 24 agosto la rassegna “Castellabate, il luogo dell’Incanto”, organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Castellabate. La kermesse, alla quarta edizione, si snoderà attraverso cinque grandi concerti che si svolgeranno nel Castello dell’abate e si concluderanno venerdì 28 agosto. Tutte le serate avranno inizio alle ore 21,30 e saranno a ingresso gratuito.

Nella serata inaugurale a calcare il palco sarà il “Fire Water Low – Brass Ensemble”. Il gruppo è formato da diplomati, diplomandi e maestri del Conservatorio e di altre istituzioni scolastiche, che collaborano con importanti istituzioni lirico-sinfoniche sul territorio nazionale.

In programma c’è un repertorio assortito con musiche di Ennio Morricone, Nicola Ferro, Astor Piazzolla, Henry Mancini, Luigi Tenco, Perez Prado, Steven Verhelst, Giovanni Gabrieli, Steiner/Miller e classiche napoletane. Il tutto arrangiato secondo uno stile unico e originale. L’ensemble, infatti, si contraddistingue proprio per la sua musica autentica e di grande effetto. Ne è un esempio il singolo “Tormenbone” (N. Ferro) di recente incisione, ascoltabile su youtube e acquistabile su iTunes, CdBaby e Amazon.

«Come da tradizione il filo conduttore della rassegna sarà la musica, nelle sue varie declinazioni e interpretazioni – spiega il vicesindaco e assessore alla Cultura Luisa Maiuri – Nel corso degli anni “Castellabate, il luogo dell’Incanto” ha già visto susseguirsi artisti importanti ed è stata premiata dal successo di pubblico. Queste serate riescono a catalizzare l’attenzione di spettatori esperti ed appassionati che si ritrovano nel Castello dell’abate per seguire gli appuntamenti».

Le melodie e il ritmo nella scenografia unica del maniero di San Costabile proseguiranno martedì 25 agosto Vittorio Frattini in “Canta Sinatra” con l’Art Anis Orchestra diretta dal maestro S. Giuliano.

Mercoledì 26 agosto appuntamento con lo spettacolo “Souvenir d’Afrique” con letture e intermezzi musicali. Giovedì 27 agosto riflettori puntati su Sherrita Duran & Giò Vescovi Blues Band.Venerdì 28 agosto gran finale con Robertinho Bastos in “Yes Brasil”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.