A Baronissi in 40mila per la Notte Bianca. Valiante, “Successo straordinario”

Stampa
baronisi_concerto_notte_bianca_2Sono stati 40mila i visitatori della Notte Bianca di Baronissi.  Un successo straordinario con presenze raddoppiate rispetto alla passata edizione. Un evento caratterizzato dalla grande qualità delle esibizioni e degli artisti e, al contempo, dalla forte dinamicità del commercio capace di offrire sconti e servizi con negozi pieni fino a tarda notte, a dimostrazione della forte ricaduta economica dell’iniziativa.
“Siamo molto soddisfatti per l’esito della manifestazione – dichiara il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante – è stata una Notte Bianca dai grandi numeri, capace di richiamare quasi 40mila persone da tutta la regione Campania. Eventi straordinari in tutte le zone della città, da Gigi Vigliani a Francesca Schiavo, dai Musicastoria al gruppo Arechi, fino ai Ditelo Voi e Sal Da Vinci che hanno richiamato, dal palco centrale, migliaia e migliaia di persone con esibizioni di altissimo livello.
Hanno provato a rovinare questa festa solo alcuni, gravissimi episodi di vandalismo – continua Valiante – ai danni di una trentina di autovetture, che condanniamo con fermezza”. Circa trenta le auto a cui sono state tagliate le gomme, tra via Pagliara e via Cutinelli. “Abbiamo qualche sospetto – conferma Valiante – nel pomeriggio si erano presentati a Baronissi alcuni avanzi di galera che pretendevano di monopolizzare abusivamente i parcheggi. Personaggi, del posto e di fuori città, che sono stati allontanati immediatamente dai vigili urbani. Evidentemente questa fermezza, che per noi è fondamentale per garantire la sicurezza pubblica, non è andata giù a qualcuno che ha ben pensato di vendicarsi danneggiando le auto in sosta”.
baronisi_concerto_notte_bianca“La legalità è un valore fondamentale – continua Valiante – fin quando ci saremo noi a Baronissi questi personaggi legati alla piccola criminalità non entreranno. Speriamo che le forze dell’ordine individuino al più presto i responsabili e li assicurino alla giustizia”. Il sindaco di Baronissi, che ha personalmente guidato le operazioni di soccorso insieme agli assessori, ringrazia l’associazione Il Punto che ha riaccompagnato alcune famiglie colpite dagli atti di vandalismo a Montesarchio, Castellamare di Stabia e in altri comuni vicini.

2 Commenti

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.