Capitan Pestrin lancia l’assalto all’Avellino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Bari_24Al triplice fischio del match amichevole pareggiato contro il Bari è il capitano Manolo Pestrin a commentare la prestazione offerta sul campo analizzando anche il match d’esordio di campionato contro l’Avellino: “Dobbiamo affrontare tutte le partire profondendo sempre massimo impegno, anche nelle amichevoli. E’ così che ci forgiamo. Delle volte ci riusciamo bene altre facciamo più fatica ma queste sono tutte buone occasioni per presentarci al meglio all’esordio. Abbiamo giocato con un nuovo sistema di gioco dettato dalle assenze che non è il modulo principale che stiamo adottando ma che ci servirà per avere maggiore duttilità ance in vista delle situazioni che incontreremo durante la stagione”.

“E’ stata un’altra prova in più ed un’altra partita che abbiamo messo nelle gambe che ci lascia comunque soddisfatti. In campionato sta per iniziare e con la posta in palio dei 3 punti ci saranno sicuramente altre motivazioni. Quello d’esordio è un derby – dice Pestrin – ma è anche la prima di campionato e ci teniamo a farci trovare pronti. All’inizio di una stagione ci sono sempre tante incognite ma questo riguarda sia noi che gli avversari”.

“Siamo tutti in una fase di costruzione ma crediamo e speriamo di esserci preparati bene. I giorni che mancano serviranno per limare al meglio tutte le pecche che abbiamo riscontrato. L’Avellino è più squadra? Noi siamo una neopromossa, siamo al primo anno di B e siamo una incognita ma dal canto nostro abbiamo le giuste certezze e convinzioni”. Sulle dichiarazioni del presidente dei Lupi Tacconi Pestrin è stato categorico: “Sulla carta ognuno può esprimere quello che vuole poi sarà il campo ad emettere i giudizi”.

Infine un appello per stemperare le tensioni pre-derby: “Bisogna ricordarsi che si tratta sempre di una partita di calcio dove noi speriamo di poterla fare nostra in tuti i modi per regalare una gioia ai nostri tifosi. Siamo consapevoli di giocare in un Arechi pieno che ci darà la spinta giusta anche quando magari non ci arriveranno le gambe”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.