Ospedale di Cava de’ Tirreni: una risorsa per il territorio

Stampa
ospedale_cava_riunione_sindacaleStamane si è tenuta, a Cava, una riunione tra Amministrazione Comunale, Rappresentanze Sindacali e forze politiche della città  sulla vertenza ospedale S. Maria dell’Olmo.

Presenti, oltre al Sindaco Vincenzo Servalli, il Direttore del Presidio ospedaliero, De Paola, e il Direttore dell’Azienda ospedaliera, Viggiani.

Anche la Cgil era al tavolo con la Rsa Lodato, la Segretaria della F.p. Cgil, Margaret Cittadino, e la Segretaria Generale Cgil Salerno, Maria Di Serio.

“La riunione di stamattina riapre la discussione sul futuro del Presidio metelliano” – ha dichiarato la Cittadino – “Pur essendo presenti criticità, quali la carenza di personale e i lavori straordinari di ristrutturazione e quelli ordinari di manutenzione che vanno a rilento, riteniamo che sia forte la volontà di riconoscere e di mantenere un ruolo all’ospedale di Cava nel rapporto con le esigenze del territorio. Ovvio che i ragionamenti vanno fatti tenendo conto della riorganizzazione complessiva della Sanità pubblica in Campania, ma, per noi della Cgil, favorendo un sistema a rete sul territorio e mantenendo i presidi presenti”.

“Siamo consapevoli che la discussione di stamane” – ha evidenziato la Di serio – “deve trovare altri momenti di approfondimento tecnico e altri interlocutori, a cominciare dalla Regione, perché sia chiaro come possa far sistema il presidio cavese con l’intero bacino dell’Azienda ospedaliera e l’ASL. L’importante è che siano messe in evidenza le esigenze di un territorio vasto e popoloso, quale quello di Cava e del bacino più ampio di riferimento, che comprende anche comuni della Costiera Amalfitana. Siamo pronti a prendere in considerazione ogni proposta che tuteli le esigenze della cittadinanza e una condizione dignitosa per chi lavora all’ospedale”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.