Nuove corse per la Metro di Salerno, Regione pensa a collegamenti con Aeroporto e Università

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
metropolitana_salerno_nuovaLa settimana prossima, per la precisione venerdì 11 settembre, saranno ripristinate alcune corse della metropolitana di Salerno che in futuro raggiungerà anche l’Università di Salerno e l’aeroporto di Pontecagnano. Una delle infrastrutture più importanti del territorio è oggetto di un’opera di rilancio da parte della Regione Campania che prevede un modello di trasporti diverso rispetto al passato. Il presidente Vincenzo De Luca vuole dare nuova importanza alla metro di Salerno che ha sempre considerato strategica, non solo per la città di Salerno. Tra una settimana esatta torneranno le dieci corse soppresse dalla precedente giunta regionale.

Una buona notizia per i pendolari che avranno più orari a disposizione per spostarsi dal centro alla zona orientale di Salerno in pochi minuti, senza traffico e senza il problema del parcheggio. Si tornerà al servizio originario, quello di un anno e mezzo fa quando la metropolitana partì grazie alla spinta decisiva del Comune di Salerno e dell’allora sindaco De Luca. Oggi che De Luca è alla Regione Campania non dimentica questa infrastruttura, anzi. Sta lavorando per renderla ancora più funzionale allacciandola a due punti nevralgici a nord e a sud di Salerno come il campus universitario di Fisciano e l’aeroporto di Pontecagnano. Il collegamento con lo scalo Costa d’Amalfi potrebbe rappresentare un decisivo passo in avanti nella rete dei trasporti provinciali e regionali. Un progetto ambizioso e costoso, ci vorranno centinaia di milioni di euro, che potrà realizzarsi grazie ai fondi europei messi a disposizione dalla Regione Campania.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. aspettiamo le ingiurie dei soliti 5 stalle falliti….che poi sono gli stessi che prendono la metro…..

  2. eppure te lo abbiamo già detto…posa il vino e vai a dormire.
    Fenomeno, quando ti riprendi e sarai un po’ sobrio vatti a vedere le corse che hanno reinserito. Le stesse, medesime , pare-pare ma INUTILI dello scorso anno.
    Si erano impegnati a riattivarle ma inserendole quando veramente necessarie a pendolari e studenti, prima delle 6,30 del mattino e dopo le 22,30 alla sera in entrambi i sensi di marcia.
    Ma niente!
    Ormai i tuoi padroni fanno solo copia-incolla. Dagli interventi per S. Matteo agli orari della metropolitana e tu, purtroppo, continui con il vino.
    Curati

  3. per 15.03, concordo!
    De Luca sta continuando la campagna elettorale degli annunci, l’anno prossimo ci saranno le elezioni e deve sistemare i pargoli, si è letto uno Sindaco e un altro al Parlamento.
    Stavamo scarsi!

  4. le corse per san severino sono fattibili da subito visto che partono dallo stesso binario senza intralciare l restanti binari, cosi facendo anche i residenti di fratte possono usufruirne per recarsi al centro o proseguire fino allo stadio, per pontecagnano bisogna aspettare minimo altri 25 anni il tempo che se impiegato per fare i 6 km stadio piazza ferrovia.

  5. Plebaglia. Siete plebaglia. Ma perché invece nn divulgate il VOSTRO programma di destra – fratelli di nn so chè. Così si vince in politica. Altrimenti vi fanno bene altri 20 anni di pseudo-opposizione. Fateci sapé come volete organizzare la metro cittadina, di come sistemare piazza della libertà. Di come sbloccare palazzetto dello Sport . Di come organizzare il ripascimento del litorale. Fateci sentire i programmucci della Sig.ra ex Ministro della Repubblica D.ssa Carfagna . A Noi interessa questo . Invece di diffamare chi ha fatto ( e chi fa , sbaglia pure)… Chiedete a chi vi rappresenta , di uscire allo scoperto , ed organizzare se possibile la riapertura dell’ aeroporto, lo smaltimento delle eco alle…etc etc . Siete plebaglia. E nn vi siete accorti che adesso la gente è attenta e nn vive nella luna. La vile plebaglia può solo offendere sul Web. Saludos

  6. x Arechi II, innanzi tutto non si diffama si constata lo stato dei luoghi che sinceramente è deprimente e di degrado assoluto.
    Non era necessario sfregiare il territorio di Salerno con cemento e costruzioni abusive, cantieri senza fine per carenza soldi, per fermi della magistratura per gli abusi commessi, per torrenti deviati e ritorno nel loro letto originario che hanno inondato le fondamenta, per devastazione coste, messa in vendita di piazze e suoli pubblichi solo per cementificazione selvaggia, edificazioni su Terme Campione, vuole che continui?
    Meno male che diversi cittadini hanno preso coscienza dello scempio che si stava facendo alla nostra città, si sono costituiti in comitato per fermare lo sfregio.
    Ha ragione la destra non è stata capace di fare una vera opposizione piegata all’arroganza e strapotere di emerito, ma questo non significa che alle prossime elezioni non ci sia un partito che sia capace di costituirsi per fare fronte unita contro il potere di De Luca & Co.
    Poi perchè se la prende tanto elenchi con i fatti le cose buone del ventennio senza offendere chi non diffama ma con i fatti denuncia cosa è stato fatto alla città e l’uso soldi dei cittadini.
    Ha ragione chi opera può sbagliare, sbagliare è umano ma perseverare è diabolico!

  7. Eccola quà,Rita, era tardi e non compariva,appena gli danno l’input,subito a denigrare,fra poco incominciamo altre tarantelle per le elezioni comunali,noi veri salernitani,il75% non abbiamo problemi, già sappiamo cosa fare,CONTINUITA’,il problema è in casa di altri,stamani leggevo che i 5 stallehanno 40 candidati,tra cui il figlio di Arzano ,per tutto il rispetto per il giovanotto e il mio amico padre,ma possiamo paragonarlo a un ROBERTO DE LUCA,se di pargoli vogliamo parlare, e poi Rita e le stalle hanno sempre inveito contro la successione familiare,mo con Arzano non dice niente,ah.. ah.. ah.. Rita,quante volte ti ho detto di non farti debiti con quella bocca,tu non mi vuoi stare a sentire,peggio per te,a proposito a te che ti piacciono le commedie napoletane,ti diverti con le sceneggiate della destra,ridicoli,vota Celano,vota Fasano,vota Adinolfi,vota Cirielli,a Carfagna che lo mette a quel servizio a tutti quanti,facendo finta di interessarsi alla città,ma in realtà se ne frega,e noi che dovremmo fare..dare la nostra città in mano a questa gente che non ha mai contato niente, e se fate caso da 20 anni sono sempre gli stessi anche senon sono mai riusciti a fare un O col bicchiere.

  8. X salernitano doc originale, vedremo, poi alle ultime elezioni regionali ha votato il tuo emerito solo una parte di quel famoso 75%, considerando che il 51% dei salernitani non ha proprio votato, ti dice niente la cosa?
    Non conosco il figlio di Arzano, sicuramente non è un deluchiano visto che De Luca ha imposto Prete alla CCIAA, era preoccupante se si fosse candidato il figlio di quest’ultimo.
    Allora non ha capito o forse vuol far finta di non capire, stop all’era deluchiana visti i danni, tutto ha una fine, che le piaccia o no!

  9. Palazzetto dello Sport fermo perché è FALLITA LA DELFINO ditta nordica , tra le più importanti del settore. All’ aeroporto si sta mettendo mano e se parte con De Luca , lei Sig. Ra Rita che farà?? I complimenti o se ne dispiacerebbe…sia onesta però . La metropolitana è in crescita. Piazza della Libertà, è stata bloccata d i gaglioffi del Palazzo più brutto di Italia. Cui si aggiunge la burocrazia . Anche a me il Crescent nn esalta. Ma c’è . E va completato assolutamente. . Andate al governo della Città, e per i prossimi vent’anni fate solo parchi e spiagge( e pure sarebbe buono!!) la saluto e La invito ad essere corretta ideologicamente. Abbiamo bisogno di questo, nn di boscimani denigratori a senso unico. Saludos

  10. Se la ditta che aveva l’apparato era fallita questo non significa che non si poteva indire una nuova gara, soldi spesi è un rudere tra sterpaglia a far compagnia all’ex Marzotto.
    pIazza della Libertà a rischio crollo e con versamento di detriti dell’ex pastificio Amato sotto con la complicità anche di Piero De Luca, deviazione del torrente Fusandola che se ci saranno le pioggia come ci sono state in Liguria o in Calabria si porteranno a mare il Crescent con tutta la piazza, occupazione area demaniale, Crescent orrendo condominio privati che De Luca vuol far passare per opera pubblica, per questo sotto processo con l’imputazione di falso ideologico oltre ad altre accuse.
    La metropolitana durata vent’anni è costata tantissima senza neanche essere completata.
    Ultima informazione legga cronache di Salerno di Tommaso d’Angelo, condannata l’ex giunta deluchiana dalla corte dei conti al versamento di € 584.000,00, non solo la corte dei Conti si occuperà anche dei reali costi del sito di compostaggio e le mancate voci in bilancio dei ricavi ottenuti dall’energia prodotta dai rifiuti ivi distrutti, tutto tanto decantato dal suo De Luca.
    Allora cosa dice? Il ventennio e’ stato tutte rose e fiori o ha provocato dei gravi danni alla città tra omissioni, mancanza di trasparenza e abusi?

  11. Noi siamo per il giusto:e’ giusto abbellire Salerno se ciò comporta lavoro per i salernitani(dall’architetto alla manovalanza pura); e’ giusto avere la metro se ciò comporta orari da metropolitana e non da treni interregionali( vedi buchi di un ‘ora è mezzo); e’ giusto avere “figli di “se possono portare ventate di novità e non scie nostalgiche di clientelismo per le poltrone più retribuite.
    Cari salernitani veraci, il risultato bulgaro non ci sarà più , soprattutto se avremo la malaugurata sorte di trovarci uno dei due delfini come candidati del Pd.
    Buon weekend a tutti e buon ritorno a Salerno dopo aver passato nuovamente l’estate su altre sponde( sborsando i risparmi di un anno intero)a causa del mare sporco.

  12. Non censurate please

    Noi siamo per il giusto:e’ giusto abbellire Salerno se ciò comporta lavoro per i salernitani(dall’architetto alla manovalanza pura); e’ giusto avere la metro se ciò comporta orari da metropolitana e non da treni interregionali( vedi buchi di un ‘ora è mezzo); e’ giusto avere “figli di “se possono portare ventate di novità e non scie nostalgiche di clientelismo per le poltrone più retribuite.
    Cari salernitani veraci, il risultato bulgaro non ci sarà più , soprattutto se avremo la malaugurata sorte di trovarci uno dei due delfini come candidati del Pd.
    Buon weekend a tutti e buon ritorno a Salerno dopo aver passato nuovamente l’estate su altre sponde( sborsando i risparmi di un anno intero)a causa del mare sporco.

  13. Credo che ti devi far vedere da uno buono. Non vale più la pensa risponderti. Sei arrivata ad un punto tale che ci vuole solo compassione.

  14. La vecchia regione toglie 10 corse. Questo le ripristina e c’e pure da dire? Io non sono per nessun partito (uno peggio dell’altro) ma cerco di essere obiettivo. Non serve alcun commento per commentare chi? In questo caso disprezza: erano meglio 10ncorsenin meno????rispondere si o no. Il resto sono parole inutili….

  15. le 10 corse in più vanno bene i discorsi trionfalistici che si collegherà aeroporto con università no….. avete idea di quanti anni ci vogliono se per fare 5 km di metro si è impiegato un’eternità …. prendiamoci quel poco che arriva ma non crediamo alla chiacchiere

  16. 10 corse in più sono poche, ma come si fà un treno ogni 30.
    Ma poi come si fa chiamare metropolitana questo trenino urbano??
    le stazioni non hanno le obliteratrici di una stazione di una metropolitana vera, e poi perchè le stazioni TORRIONE e ARECHI
    da due binare vengono utilizzati solo uno.
    ma i pendolari della metro di salerno non se ne sono mai accorti che non è una vera metropolitana, basta andare a Napoli e si può costatare che sono due infrastrutture diverse.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.