Mercato: Fabiani prova a chiudere per Terracciano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

salernitana_reggina_66_fabiani_campo_menichiniArchiviata l’entusiasmante vittoria con l’Avellino, ottenuta nella prima di 42 battaglie che la Salernitana dovrà affrontare con lo stesso piglio battagliero mostrato contro gli irpini, la società si è rimessa al lavoro per completare l’organico da affidare a mister Torrente, almeno fino alla riapertura delle liste di trasferimento. La priorità su cui si stanno concentrando le attenzioni di Fabiani è il portiere: Strakosha sarà il titolare, ma alle sue spalle è giusto che ci sia un elemento d’esperienza, pronto uso, che possa far crescere in serenità l’albanese della Lazio, senza assilli. Il nome su cui sta insistendo il diesse granata è quello di Pietro Terracciano: l’estremo difensore del Catania è in trattative con la Salernitana, che potrebbe aggiudicarsi le sue prestazioni con la formula particolare del prestito biennale, tanto in voga in questa sessione di mercato dopo l’abolizione delle comproprietà. Terracciano, però, prima di firmare per la Salernitana deve risolvere alcune situazioni in sospeso con la società etnea. Fabiani spera che questo possa succedere già a strettissimo giro di posta.

Terracciano, insomma, avrebbe staccato sia Polito che Avramov e dovrebbe vestire il granata, conscio che il suo non sarà un ruolo da protagonista, bensì da comprimario, come chiarito pubblicamente dal club, dopo l’addio a Frison. La Salernitana, poi, ha una casella ancora libera nella lista dei 18 over che potrà essere riempita con calma, ma solo se ci saranno le condizioni opportune. Con Ghezzal, per il momento, non c’è stato nulla di rilevante. Lodi aspetta sempre la Serie A. Qualcosina si potrebbe fare anche con i calciatori “bandiera”, quelli cioè che abbiano militato per 4 anni consecutivi nelle fila della Salernitana: il nome caldo resta quello di Luca Orlando, mentre Errico Altobello (che pure era in possesso di questi requisiti) ripartirà dal Teramo. Nulla di concreto neppure riguardo alle voci di una possibile partenza di Trevisan: per lui s’era profilato uno scambio con l’ex granata Rinaudo dell’Entella o un passaggio in Lega Pro (ancora il Catania attivissimo) ma, come detto, non è una situazione destinata ad entrare nel vivo a breve (sebbene si avvicini la chiusura della finestra di mercato concessa alle ripescate e alle società retrocesse d’ufficio).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.