“Lustri”: al via a Solofra (AV) il cinema curato da Amendola e Università di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Logo_LustriE’ ideata e curata dal docente salernitano Alfonso Amendola “L’officina delle immagini”, in collaborazione conUniversità degli studi di Salerno, Cattedra di Sociologia degli audiovisivi sperimentali, Unis@und e UnisArt, la sezione Audiovisivi di L U S T R I TEATRO, un anno di eventi culturali a Solofra (Avellino), organizzati da Hypokrites Studio Teatro, in collaborazione con il Comune di Solofra e l’Accademia di teatro Città di Solofra e la direzione artistica di Enzo Marangelo. La sezione, che prenderà il via venerdì 18 settembre, si pone, come spiega Amendola,  “come uno spazio d’interferenza e incontro-scontro tra differenti linguaggi del visivo”, tra arte, teatro e gioco. Un venerdì al mese, da settembre a maggio, si potrà godere del genio di grandi del Novecento, da Pier Paolo Pasolini a Leo de Berardinis, da Beckett a Fassbinder, da Derek Jarman a Orson Welles, ogni volta con l’introduzione critica di docenti e studiosi degli audiovisivi sperimentali dell’università degli studi di Salerno.

“Un Amleto di meno” di Carmelo Bene è protagonista del primo appuntamento:venerdì 18 settembre alle 19, nel Complesso monumentale di Santa Chiara a Solofra, con la voce critica dello stesso Alfonso Amendola. L U S T R I TEATRO si avvale del patrocinio morale di: Università degli Studi di Salerno, UnisArt, Unis@und, Università di Napoli “Federico II” e Società Filosofica Italiana sezione napoletana “G. Vico”. Solofra, posta in una conca dei monti Picentini, abitata fin dall’età del Bronzo, e che ha ospitato alcuni dei grandi popoli che si sono susseguiti nella storia, dai sanniti ai romani, ai longobardi, ai normanni, offrirà una doppia location per gli eventi: il complesso monumentale di Santa Chiara per le sezioni Cinema (Sala Conferenze), Letteratura (Sala Archi), Filosofia (Sala Archi) e Mostre (piano superiore) e l’auditorium centro Asi, in cui si svolgerà la Stagione Teatrale.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.