Salernitana verso la gestione completa dello Stadio Arechi?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
Manto_ebosto_Stadio_Arechi_6Il Comune di Salerno sta valutando l’ipotesi di concedere alla Salernitana la gestione completa dello stadio Arechi. A darne notizia il quotidiano Metropolis oggi in edicola. L’ipotesi sarebbe stata avanzata ieri mattina, durante i lavori della quarta commissione consiliare (Sport e politiche giovanili) che si è riunita per analizzare le problematiche strutturali dell’impianto di via Allende e, probabilmente, per dar risposta all’appello di Claudio Lotito che ne aveva chiesto l’adeguamento. Lotito, infatti in una recente intervista aveva chiesto un adeguamento dello stadio per poter avanzare la candidatura di Salerno ad ospitare un incontro della nazionale italiana. Nelle casse del Comune, però ci sono pochi fondi.

Ecco dunque che ritorna d’attualità l’ipotesi di affidare a terzi la gestione degli impianti. Cos’ come accade da tempo per le altre discipline sportive stessa cosa potrebbe essere fatta per l’Arechi. La partita in questo caso diventerebbe più complessa rispetto alla gestione di una palestra. Un conto è mettere a posto un parquet e poi ammortizzare i costi con i vari settori giovanili un altro è sistemare uno stadio come l’Arechi. Quale sarebbe il ritorno per la Salernitana in una operazione di questo tipo? La società di Lotito e Mezzaroma ha in essere una convenzione della durata di sei anni , per l’utilizzo e la manutenzione del prato dell’Arechi e la gestione del campo Volpe. Un accordo che limita quasi totalmente l’impiego della struttura per altri eventi (sono stati vietati i concerti).

È proprio per questo che il presidente della IV commissione ha pensato di allargare l’accordo con la Salernitana, offrendole la gestione completa dell’impianto. Un’idea che sarà discussa lunedì prossimo dai componenti della commissione sport e politiche giovanili che, dopo aver analizzato la situazione, provvederanno ad aprire un tavolo di discussione con i rappresentanti del club granata. E mentre Lotito molto interessato all’argomento aspetta una proposta ufficiale il Comune si sta attrezzando per sistemare alcune carenze nel principe degli stadi. Dai servizi igienici alla pulizia dell’impianto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. Sarebbe un business enorme,i turisti che vorranno accedere alla sala trofei devono sborsare almeno 15cent a testa.Moltiplicato x 2 sono 30cent a settimana,io verrò a vedere il museo e la sala trofei.

  2. ma quando parlate della pulizia dello stadio specificatelo bene,la pulizia
    si intende ripristino delle strutture di cemento,poi la ristrutturazione la dobbiamo pagare noi salernitani come e successo x il volpe e manto erboso.

  3. Si potrebbe dare in gestione alla salernitana ottima chiaramente quelli che ci lavorano verrebberò assorbiti dalla Salernitana finalmente si potrebbe contare su un posto numerato senza patemi di arrivare prima ma vedremo.

  4. X edo, ma lo sai che chi lavora con la salernese, devi lavorare 12ore al giorno x guadagnare 25euro al giorno, a Salerno i fratelli africani sono oro

  5. Sarebbe un’idea dal carattere moderno. Tutte le squadre più importanti sono proprietarie del proprio stadio.

  6. Sarebbe buona cosa. Magari anche l’erba crescerà color granata !!! Tanto i soldi o glieli diamo noi o … glieli diamo noi… Così il comune la smette di fare cassa con le multe stradali e i soldi li cacceranno chi effettivamente va allo stadio il sabato …

  7. Invece al San Paolino lavorono gli african/greci di fronte tengono pure a facultà ri Ingegneria ma a Napule ci pens sul Giggin à purpetta e Giggin ò caffè sospeso a Ingegnà

  8. Che vergogna un altro regalo a Lotito. Dopo il Volpe , sul quale impianto pubblicola Salernitana lucra con la scuola calcio , ora anche l’Arechi in gestione…. Speriamo nella Corte dei Conti è che questa dittatura finisca al più presto.

  9. Si l’erba é ingiallita quindi la storia si ripete……; la gestione dei terreno di gioco è un fallimento!

  10. Altra “iniziativa” del duo De Luca/Lotito , bisognerebbe chiedere alla Magistratura se gli atti che hanno consentito l’uso esclusivo del Volpe alla Salernitana , sono corretti e se un bene pubblico può essere utilizzato esclusivamente da una Società a fini di lucro. Ma sappiamo bene che il clima soporifero nel quale ci fanno vivere non consente di reagire: dormi popolo che il risveglio sarà amaro.

  11. Ah… scusate dimenticavo il progetto del palazzetto dello sport, li vicino, ha uno SPETTACOLARE sistema per coprire i campi e ospitare concerti ed eventi… siamo coperti

  12. questi non cacciano un euro,tutto gli e’ dovuto,ci si mettono anche alcuni salernitani a leccarli il sederino.e’ uno schifo.

  13. l’Arechi, che ha costi di gestione elevati, solo per consentire ad una sola squadra di poter disputare il campionato, è un “lusso” che oggi nessun comune può più permettersi. Già quando ho avuto l’onore di sedere in Consiglio Comunale, con Lombardi presidente della Salernitana, la questione fu affrontata ma con scarsi risultati. Lombardi fece pervenire una proposta, presentò anche un progetto di massima, che prevedeva la costruzione di immobili da destinare a centri commerciali abitazioni etc, utilizzando la struttura già esistente e molte delle aree prospicienti. Il progetto, fortemente invasivo, fu bocciato. Cedere la gestione totale dello stadio a chi ne usufruisce, oggi come oggi, non è solo una soluzione logica ma anche auspicabile. Se Lotito, poi, addirittura lo comprasse, sarebbe una cosa ottima.

  14. Sospetto che sia tempo sprecato quello di tentare di spiegare elementari connessioni logiche a certa gente. E’ giusto avere posizioni differenti e proporre strategie diverse ma non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Mi auguro che si acceleri la fuga dei cervelli (bacati) dal sud Italia. Gestione dell’ Arechi (ora fatiscente) alla Salernitana? Visto che il calcio non è un bene pubblico primario, penso sia un’ottima idea. Forza Salernitana, sempre.

  15. prendiamo esempio da Napoli città e dal Napoli Soccer Club fiori all’occhiello della Comunità Europea e orgoglio della Regione Campania……………..

  16. Siamo nati schiavi e tali moriremo……che tristezza inchinarsi ai colonizzatori romani e collusi con la politica locale

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.