Tavecchio (FIGC): “Se la Salernitana dovesse andare in A Lotito dovrà vendere”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
FIGC_TavecchioLotito non potrà avere due società di calcio nella stessa serie. Questo già si sapeva ma se qualcuno sperava in un cambio della normativa sulle multiproprietà resterà deluso. A confermare il tutto è stato il Presidente della Federazione Italiana Gioco Calcio Carlo Tavecchia intervistato dall’emittente radiofonica Radio Onda Libera. “Se la Salernitana dovesse a fine stagione approdare in serie A Lotito dovrà cederla: la norma non sarà rivista” ha dichiarato il numero 1 della FIGC. In ballo invece c’è la riforma dei campionati che lo stesso Tavecchio sta mettendo a punto in collaborazione con il Presidente della Lega di Serie B Abodi. La “cadetteria” sarà portata a 20 squadre (e non 22 come oggi).

Sempre il patron della federazione ai taccuini de Il Corriere dello Sport, si è espresso così in merito a una sua possibile presenza futura all’Arechi per seguire la Salernitana. Ecco le sue parole: “Qualche volta verrò. Ovviamente con Lotito. La Salernitana sta raccogliendo consensi ovunque, ha un pubblico presente e caloroso, e costituisce una bella immagine per la Serie B. Salernitana in A? Ovviamente Lotito dovrà cederla, la legge parla chiaro e la norma non potrà essere rivista”. Un addio importante, ma che comunque potrebbe essere subito dimenticato, soprattutto se i granata riuscissero a ritornare in A dopo ben 17 anni di assenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Giggi, non sono solito a commenti, ma tu sei veramente fastidioso e fai commenti inutili, tanti e sempre fuori luogo! Non hai di meglio da fare che prendere critiche? Contento tu!
    SALERNO REGNA

  2. Infatti, si sapeva come si sa’ già’ che Lotito non ha nessuna intenzione di vendere ne’ la Lazio e tantomeno la Selernitana quindi..lo trattiamo per le stronzate che va raccontando.
    Niente abbonamento ma partita singola ma soprattutto Forza Granata!!!

  3. Jammm che rummenica assera battit à Lazio senza a Biglia, De Vrij, Klose vuoi vincere facile ponzi ponzi pon pon, mi raccomando a Higuain niente pantaloncino bianco o rosso che si vede il lato B grassoccio con tanto di cellulite sulle cosce, quello è argentino fa la dieta Atlantica mangia la carne arrostita….deve fare un po di Dieta Mediterranea, vedrai che se mangia i Babà, le sfogliatelle, broccoli e salsicce fritte, parmigiana di melanzane pizzette calzoni e arancini fritti perderà sicuramente peso…in Italia spendiamo milioni e milioni di euro per promuovere la Dieta Mediterranea, Al Sud non ci sono grassi in sovrappeso o obesi giusto? Altrimenti arrestate la massa di ricercatori fannulloni italiani, fanno la ricerca di che cosa?? Fate veramente la fuga dei cervelli incapaci!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.