Eboli: area ex scuola Berniero Lauria, il Comune pensa ad interventi di recupero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Eboli_ComuneUn’area da sistemare, per riammagliare interamente la zona e dare maggiore sicurezza a cittadini. Indicazioni e volontà che arrivano dal primo cittadino d Eboli, Massimo Cariello, che nelle scorse settimane ha effettuato un sopralluogo nell’area della ex scuola Berniero Lauria, nella zona Borgo. «Un’area sulla quale è necessario ed urgente intervenire – ha spiegato il sindaco di Eboli -, per dare risposte immediate anche alle richieste dei residenti della zona. Si tratta di un’altra emergenza che siamo costretti ad affrontare, ma quando sono in gioco le aspettative dei cittadini è giusto che gli amministratori si impegnino immediatamente». Proprio dai residenti arriva qualche lamentela, perché presunti abbandono ed incuria avrebbero favorito negli anni occupazioni illegali dell’area ed utilizzazioni imbarazzanti.

In particolare, molti avrebbero denunciato come l’area recintata della ex scuola Lauria, in zona Borgo, sarebbe meta di singoli alla ricerca di un riparo per la notte ed anche di coppie interessate al’intimità nella automobili. Tutte situazioni che in qualche misura preoccupano i residenti, perché potrebbero generare anche pericoli per la scurezza pubblica. «E’ proprio per dare risposte ai cittadini ebolitani che tempo fa ho voluto effettuare un sopralluogo nell’area insieme con i tecnici comunali – spiega ancora il sindaco di Eboli, Massimo Cariello -. Abbiamo voluto prendere contatto diretto con la zona, per verificare le aree e quali possibilità vi siano nell’immediato per intervenire concretamente, bonificando la zona e soprattutto prevedendo una sua possibile utilizzazione. Ancora una volta si evidenzia come l’azione sinergica dei cittadini che segnalano e di un’Amministrazione attenta che interviene possa costituire lo strumento ideale per garantire al territorio ed alla comunità l’impegno diretto nella soluzione dei problemi».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.