Sindaco su atti vandalici a docce spiaggia S.Teresa “Tranquilli le ho fatte smontare per evitare sorprese”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Spiaggia_Santa_Teresa_inaugurazione_21Dopo la notizia che circolata in giornata sui presunti vandalici alle docce della spiaggia di Santa Teresa, inaugurata da pochi giorni, in serata il sindaco facente funzioni di Salerno Enzo Napoli dal suo profilo ufficiale di Facebook ha voluto rassicurare i cittadini che alcun atto vandalico era stato perpetrato ai danni delle docce dell’arenile cittadino: “SI E’ SPARSA LA VOCE DI ATTI VANDALICI A SANTA TERESA: TRANQUILLI E’ TUTTO OK. MANCANO LE DOCCE CHE HO FATTO SMONTARE PER EVITARE SORPRESE. GRAZIE A TUTTI E VIGILATE”. Questo il post del primo cittadino.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Ridicoli, siete tra le peggiori amministrazioni italiane.
    Siete capaci di mettere i cittadini gli uni contro gli altri come i guelfi e i ghibellini.
    Credo proprio che questo comune sia da commissariare per tanti, troppi fatti gravi, altro che modello Salerno!
    Mi vergogno di voi, non della mia città, offesa e oltraggiata da oltre vent’anni dalla peggiore ammistriziane che potesse avere.
    A questo punto, devo ammettere, con grande dolore, che De Luca non ha mai amato questa città, perché non ha origini salernitane, non può amarla, Salerno non è parte di se, non rappresenta le sue origini!

  2. Ma chi se ne frega di cosa pensi tu. La ”gente” ha votato e ha espresso il suo apprezzamento. Le tue sono solo patologie epatiche!

  3. è sicuramente una delle migliori amministrazioni italiane….chi dice il contrario non è di questa città!!!!!
    i nostalgici del “come eravamo”odiano questa città,e quindi anche i sindaci,per i troppi cambiamenti che hanno sconvolto le loro visioni di provinciali e paesane…..
    per questi personaggi stiamo andando troppo veloci con i cambiamenti e loro hanno difficoltà a stare al passo…..non è più tempo per voi e forse non lo sarà mai…tanto per citare qualcuno che sicuramente non appartiene alla vostra cultura….

  4. Cara signora Rita,
    Io viaggio tanto per lavoro. Sono salernitano, ma mi sento molto appartenente anche delle varie città che mi ospitano per lavoro.
    Dopo un po’ mi sento cittadino anche di quei luoghi e continuo a seguirli anche dopo. Ci si affeziona alle persone, ai luoghi sentendoli come propri.
    Per me questa sua tesi non regge.
    Neppure per la mia famiglia che dalla Calabria si è trasferita a Salerno tanti anni fa. Si sentono salernitani appieno.

  5. Cara signora Rita,
    Io viaggio tanto per lavoro. Sono salernitano, ma mi sento molto appartenente anche delle varie città che mi ospitano per lavoro.
    Dopo un po\’ mi sento cittadino anche di quei luoghi e continuo a seguirli anche dopo. Ci si affeziona alle persone, ai luoghi sentendoli come propri.
    Per me questa sua tesi non regge.
    Neppure per la mia famiglia che dalla Calabria si è trasferita a Salerno tanti anni fa. Si sentono salernitani appieno.

  6. il problema sono questi giornalai che non verificano mai una notizia e si basano su qualche paginucola di facebook per scrivere i loro articoli. Era già stato detto che sarebbero state rimosse le docce ignoranti trovatevi un lavoro adatto alla vostra intelligenza magari andare a zappare la terra!!!

  7. Sempre piu’ vergognoso, sia il nuovo che il neo promosso dedicate tempo e soldi, solo alle cose molto evidenti, che portano voti, unico e solo interesse. Salerno piena di topi e blatte non vi interessa, oramai entrano nelle case come gli uccelli, poi la zona orientale abbandonata a degrado tranne le strade principali. Parlate di citta’ europea, ma vi rendete conto di quello che dite, in fine un appello a tutti i giovani scrivete fatevi sentire, voi siete il futuro, mentre questi signori rappresentano il vecchio passato.

  8. Se voi della redazione controllaste meglio le fonti senza affidarvi a qualche notizia buttata lì sui social avreste saputo che le docce erano state smontate dal Comune proprio per la fine della stagione balneare. Anche perchè dall’anno prossimo si potrà gestire meglio il servizio, magari pagando anche qualche addetto.
    Mi piacerebbe fare il vostro lavoro, ovvero controllare FB e siti vari per spacciare qualche post come notizia.

  9. Ma perché le hanno montate se poi dovevano toglierle per evitare i vandali? Solo per l’inaugurazione e le foto di rito dovevano starci? Mah…

  10. alcuni di voi vogliono solo il male di Salerno, aprite la bocca solo per consentire l’entrata dell’aria, se l’Estate è finita, mi spiegate a cosa sarebbero dovute servire le docce? E’ ovvio che sarebbero state smontate, fatevi una ragione, nn la avrete mai vinta.

  11. ESATTAMENTE , SOLO X FOTO DI RITO E QUESTO LA DICE LUNGA!
    IL PARQUET SOTTO L’ACQUA E IL SOLE A FRONTE MARE!!!!
    tANTO PAGANO I FESSI ! NON E’ QUESTIONE DI CAFONI , MA DI BUON SENSO ! NEMMENO AL GRAND HOTEL BORDO PISCINA!
    MA CHI NON VUOL VEDERE NON VEDE , CHI VUOL ESSERE PRESO IN GIRO NON HA SENSO CRITICO , LA CORTE DEL SIGNORE NON PENSA AUTONOMAMENTE . FORSE PAPPANO ANCHE LORO ?

  12. ma di cosa stiamo parlando !?
    Ora ci permettiamo anche di filosofare sull’attuale spiaggia ?
    (certo che ormai eh….)

    Ma, avete un po’ di memoria?
    Ricorda qualcuno la spiaggia qualche quinquennio fa’ ?

  13. No ma più che altro hanno aspettato l ondata d caldo per toglierle 😀 Rita ognuno è libero di poter esprimere la propria opinione ma si renda conto che lei semplicemente parla a vanvera!

  14. Ti puoi anche risparmiare i tuoi papielli a noi non c’è ne frega proprio niente di quello che pensi e dei tuoi piagnistei da m5stalle…ripigliati!!

  15. La rita socialista craxiana, prima ancora missina, poi forzista berlusconiana, quindi cinquestalliania grillina e domani- chissà Salviniana- non perde tempo a far passare il messaggio che i suoi COMPARI sono i migliori (nonostante inchieste, condanne et.etc.) mentre chi non la CACA è il peggiore.

    Sei come quei tifosi anti-juventini: se la Juve giocasse contro il diavolo faresti il tifo per l’inferno…

  16. Non mi è chiaro se poi le docce verranno rimontate. Così come sono decenni che mi chiedo perché gli zampilli colorati collocati a mare di fronte il bar Nettuno non abbiano più funzionato.cosi come il faro della giustizia è sempre spento.
    Se sono opere sono all inaugurazione allora dovremmo chiederci chi paga e cosa paga

  17. Ma stanno da fuori o è la bolla di calore? Smonti le docce se no se le fregano? Ma è follia pura. Ma metti due telecamere e vai a prendere a casa i vandali, se ne sei capace. O non hai messo le telecamere per paura che si fottono pure quelle?

  18. …oltre la.fontana a mare, il faro, abbiamo la rotatoria pinocchio che da Fontana diventa aiuola ( quindi doppia spesa…se non tripla nel tentativo di farla funzionare…), ma.anche la plurinaugurata cittadella giudiziaria e gli.edifici attuali che vanno in rovina (via Urnao Ii, via Rafastia, …) e il.solarium concordia – pisciatoio a cielo aperto..etc., etc.,….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.