De Luca a LIRATV sul caos viabilità in città e sui danneggiamenti a Santa Teresa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
De_luca_LIRATV_SalernoIl governatore della Campania Vincenzo De Luca nel corso del consueto appuntamento del venerdì su LIRATV e condotto da Ivano Montano è tornato sul caso Vigili Urbani. L’ex Sindaco di Salerno nel sottolineare il lavoro dei caschi bianchi in positivo ha anche affermato che ci sono elementi di rilassatezza che non vanno bene come la eccessiva tolleranza, da parte di qualche vigile, delle auto in doppia fila in via dei Principati ed in altri punti nevralgici della città. Poi sul solarium di Santa Teresa danneggiato pochi giorni dopo la sua inaugurazione non risparmia stoccate a chi circola in bici lì dove non è consentito. De Luca ha definito “cafoni” e “teste di sedano” quelli che hanno comportamenti incivili

Ecco il video tratto da LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Tutto giusto ma una parola anche sugli ausiliari del traffico, fantasmi, che dovrebbero controllare il pagamento lecito sulle strisce blu?
    I cittadini residenti pagano il permesso ma poi non si trova mai parcheggio perché invaso da macchine con ticket assente

  2. veramente è stato sempre così..ma dato che lui scendeva dal carmine ed i vigili gli “preparavano” la strada non si è mai reso conto dell’invivibilità di questa città…

  3. M5S in TV per contrastare l’arroganza di De Luca e ristabilire la democrazia a Salerno. Esposito pubblica e invita M5S ad appuntamento settimanale su LiraTV.

  4. non ci si deve andare perché c’è un divieto, ma è difficile che una bicicletta crei dei danni perché normalmente non si usano ruote chiodate. Se ci sono veramente degli avvallamenti è segno di qualche errore nella messa in opera. Per quanto riguarda le docce, ma non si era detto che era un’area video sorvegliata ? Spero comunque che tra qualche anno non faccia la fine delle panchine sul Pennello visto che a Salerno non si fa la minima manutenzione.

  5. Governatore De Luca, se lei avesse visto giovedì mattina le macchine parcheggiate a pettine su tutte e due i lati di corso Vittorio Emanuele, precisamente a partire dal negozio Kiko ad andare avanti vero piazza ferrovia, avrebbe urlato dalla rabbia. Se avesse visto quello che ho visto io, avrebbe avuto voglia di distruggere tutto come fece nostro Signore con i mercanti nel tempio! Spettacolo obbrobrioso, mi sono ricordata della Salerno di venti anni fa, quando le macchine facevano da padrone. Purtroppo abbiamo cercato di riscattare il popolo del sud da sempre costretto a “sottomettersi” ai cosiddetti civili del nord…Non fa nulla, noi educati abbiamo davvero tanto apprezzato la splendida persona che lei è sempre stata e non possiamo far altro che ringraziarla a vita per tutto il suo impegno, per aver amato la città di Salerno così tanto da volerle cambiare il volto, ma non è possibile perché i salernitani fanno i grandi e si sentono forti solo imbrogliando gli altri ed eludendo le regole. Grazie mille.

  6. Stanno bruciando tutto e questo parla di caschi bianchi……
    Per salerno e dintorni oramai incontri i bovini

  7. vi siete dimenticati anche il servizio delle iene sul permesso personale per farsi il controsenso e arrivare prima a casa?!? il pesce puzza dalla testa!! ps si potrebbe sapere quanto “ci” è costato il pavimento di s.teresa? grazie

  8. Ms5 non siete nessuno non rappresentate nessuno vi nascondete dietro un dito non avete mai assunto responsabilita’abbaiate alla luna uuuuuuuuuuu e alle prossime elezioni sarete asfaltati

  9. sig. De Luca citta’ piena di ratti e blatte, e lei continua a guardare sempre e solo le grandi cose, tralasciando il giornaliero, i problemi di tutti i giorni, poi mi deve consentirre una domanda: lei chiama tutti cafoni, e in molti casi sono pienamente d’accordo con lei, ma chi in campagna elettorale mette manifesti elettorali da per tutto anche sulle campane del vetro palazzi e altro, lei come li definisce, il problema e che abbiamo una classe politica vergognosa penosa, fondata sull’ignoranza della gente.

  10. Non capisco questo improvviso astio di De Luca verso la polizia municipale.Eppure quando era sindaco camminavano a braccetto,pur avendo le solite doppie e triple file di auto.
    è vero che non si parcheggia in quel modo, ma Salerno sconta ancora il fatto che mancano i parcheggi e spesso per fare una commissione al centro di una decina di minuti ci vuole un pomeriggio intero.per non parlare dei ticket Parking preparati: quando vai a farti una visita medica, come fai a sapere quanti gratta e sosta utilizzare?
    Salerno ha ancora problemi elementari da risolvere, purtroppo per noi….

  11. abito in via roma – voglio ringraziare due signori -pacheggiatori ab usivi – che regolano il traffico e relativo parcheggio delle macchine in sostituzione dei vigili urbani che non esistono più a Salerno.

  12. Dribbla di parlare del flop che ha commesso con la Paolino.

    Ma come gli è passato per la testa di nominarla, Presidente regionale dell’antimafia. Una, che non è del tuo partito e magari già in odore di indagine da parte della D.I.A., le dai una nomina di questa delicatezza e rilevanza.

    Ma il potere gli sta offuscando le idee.

    Voglio sperare ora, che non lasci il PDL e la accolga a sostenere la sua giunta.

    Poi ci scandalizziamo quando la Bindi dice che siamo camorristi.

  13. La Paolino si dimette
    “Per senso delle istituzioni”
    Presidente antimafia campana
    è indagata. “Ma sono estranea”

  14. Sondaggi, Renzi riprende fiato: Pd 33%
    ‘Perde voti a sinistra, guadagna a destra’
    Cinque Stelle al 27. E la Lega si sgonfia

    Sig DE Luca questo deve leggere e memorizzare, tra poco lei ed altri andrete a casa

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.