Salerno Mobilità seleziona personale interinale per Luci d’Artista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Navette_Luci_Artista_caos_5L’evento “Lucid’Artista”, tra i mesi di novembre e gennaio, richiede un impegno da parte di Salerno Mobilità SpA ben più oneroso di quello normalmente richiesto per la gestione delle attività di presidio e gestione della sosta e delle aree di parcheggio nonché  delle stazioni della Metropolitana. In particolare, l’ormai costante afflusso di bus di visitatori – nelle scorse edizioni le sole prenotazioni on line hanno superato quota 2.000 – e l’utilizzo massiccio del servizio navette e metro dall’area parcheggio Arechi all’area Concordia richiedono una costante e assidua assistenza per regolamentare l’accesso alle navette e la mobilità nei pressi delle aree di parcheggio centrali della città. Tutto ciò, dunque, rende necessario un utilizzo di personale superiore a quello attualmente in forza all’azienda, non potendosi richiedere ai lavoratori, nonostante la loro disponibilità, una prestazione di ore di lavoro straordinario eccessiva.

Pertanto, la Salerno Mobilità si è determinata a procedere all’utilizzo di personale esterno, tramite somministrazione di lavoro interinale per il periodo di Luci d’Artista 2015-2016. Precisamente, il personale esterno sarà impiegato tra la metà di novembre 2015 e la metà di gennaio 2016, nei giorni di venerdì, sabato, domenica e festivi. Il numero di unità varierà, a seconda delle giornate di afflusso, tra le 12 e le 25. Tali operatori saranno inseriti nell’attività aziendale quali “assistenti alla mobilità e alle aree di parcheggio”.

Il loro compito sarà quello di coadiuvare gli addetti di Salerno Mobilità nei loro molteplici impieghi: controllo delle corsie di accumulo dei parcheggi automatizzati o delle aree nelle immediate vicinanze, allo scopo di gestire la congestione del traffico e l’afflusso ai servizi di navetta da e verso Arechi, con particolare riguardo alle zone di ingresso dei Park Concordia, Carella e Ligea; organizzazione di quelle aree di parcheggio anche non automatizzate che, di frequente, sono utilizzate per la sosta degli autobus; maggiore controllo delle stazioni della Metropolitana per assicurare sicurezza e ordine all’elevato afflusso di passeggeri; ricezione dei fruitori delle aree camper di Via Marconi e Parco Mercatello.

La società selezionata per la somministrazione di personale per il lavoro interinale è la Tempor SpA e alla stessa. Per la scelta del personale, è stato chiesto di procedere a selezione pubblica con preferenza di giovani diplomati, tale da assicurare la giusta, qualificata e compiuta assistenza alla clientela che per la prima volta arriva nella città di Salerno. Per dare massima trasparenza alla procedura, il relativo bando sarà pubblicato sul sito della Tempor SpA (con evidenza e richiamo al link per la domanda anche dal sito istituzionale della società www.salernomobilita.it) dal 22.09.15 e per 15 giorni consecutivi sino al 06.10.15.

L’Amministratore unico della Salerno Mobilità Spa, Avv. Massimiliano Giordano, dichiara: «Con l’utilizzo, nei week di Luci d’Artista, di giovani lavoratori interinali, riusciremo a dare un servizio di assistenza più completo alle migliaia di visitatori che anche quest’anno affolleranno la nostra città. L’azienda affronterà una spesa minima, ampiamente coperta dai maggiori introiti provenienti dal servizio di gestione della sosta e dal servizio di prenotazione e assistenza on line offerta a operatori e organizzatori dei bus turistici. In questo modo, daremo un piccolo ma positivo segnale di ripresa a quei giovani lavoratori che avranno modo, lavorando nei week end, di guadagnare fino a 650,00 euro netti mensili».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Poi ci si lamenta che non c’è lavoro! Basta che le Luci d’Artista concedano un po’ di respiro anche solo a qualche nucleo familiare che l’iniziativa è più che giusta! Se serve per poter consentire a qualche povero padre disoccupato di guadagnare anche solo qualche decina di euro al giorno, ben venga! Sono disposto anche ingolfarmi nel traffico per ore e ore! Voi altri dovreste pensarla allo stesso modo, non solo al disagio che sicuramente ci sarà, ma anche alla possibilità che pizzerie, bar, B&Bs, alberghi e qualche negozio possano avere guadagni maggiori.

  2. I VIGILI TRIMESTRALI E/0 STAGIONALI, CHE FINE HANNO FATTO?
    FORSE SONO DIVENTATI TUTTI RICCHI, ORMAI DEVONO PASSARE LA PALLA.
    Maggio è alle porte, un limone per tutti i politici comunali di Salerno che hanno preso la città, da un ventennio.
    E ora di cambiare…..

  3. Ma si , che ce ne importa se a Salerno 4 o 5 mesi all’anno stiamo barricati in casa per via di topi e scarafaggi …..l’importantante è avere le famose Luci d’Artista !!!!! Ma andate a fare….

  4. Se poi entrano tutti raccomandati figli di dipendenti,di vigili ecc ecc?c’è solo da ridere a ste cose

  5. parecchio spazio all’interno delle guardiole, datevi da fare ! Finalmente altri “ragazzi dei quartieri” avranno la possibilita’ di avere un posto fisso, prima come lavoratori (sic !) temporanei e, successivamente, come eterni…. pensate, potranno anche tramandare il posto fisso ai propri discendenti, per chissa’ quante generazioni, viva l’Italia, viva Salerno, viva il Sindaco f.f. (facente finta) e viva il governatore.

  6. Siamo entrati in un vortice infinitamente negativo perche i politici se ne sono sempre approfittato del popolo che gli piace la serenità………

  7. con quello che si spende per le luci il comune potrebbe dare il reddito di cittadinanza a tutti i disoccupati di Salerno

  8. Roberto Iacona ha denunciato a livello nazionale ciò che si sapeva da vent’anni
    Queste elezioni tutto e’ avvenuto con la complicità di Renzi!
    I sostenitori di De Luca si sono offesi perché la Bindi dichiaro De Luca impresentabile, disse la verità.
    Anche Saviano denuncio le infiltrazioni camorristiche nelle liste di De Luca, il quale disse che la camorra e’ un’invenzione dello scrittore.
    Oramai questa giunta e’ una bomba ad orologeria, la procura ha iniziato con la Paolino, vedremo il,prossimo chi sarà, intanto il Presidente è già stato condannato e lo aspettano diversi processi per niente semplici, chissà che non esploderà un altro, a breve la procura si esprimerà su Porta Ovest!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.