Salerno:  resta alta la tensione tra Vigili Urbani e Comune, tregua per San Matteo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Posti_blocco_Vigili_Urbani_MunicipaleLa prevista assemblea dei Vigili Urbani nel giorno di San Matteo e che avrebbe determinato non pochi  problemi alla viabilità ed allo svolgimento della processione non ci sarà. Tregua per il Santo Patrono anche se resta alta la tensione tra i caschi bianchi e il Comune di Salerno. Il sindacato dei vigili chiede “chiarezza” su tutta una serie di problematiche che verranno affrontate tra il 23 e il 24 settembre in una assemblea alla quale prenderà parte anche il sindaco ff Enzo Napoli.

Proprio Napoli  dopo una mediazione con le Rsu è riuscito a strappare la sospensione dello stato d’agitazione  dietro l’impegno della riunione di un faccia a faccia dove si  discuterà di organizzazione del lavoro, degli orari, delle carenze di personale, sicurezza, vestiario, parco mezzi.

Ad inasprire i rapporti già tesi le parole di qualche settimana fa del Governatore. L’ex Sindaco De Luca aveva additato i caschi bianchi accusandoli di “complicità” del ritorno della cafoneria e di un certo sbracamento. Accuse di rilassamento nella gestione del traffico e nel contrasto alla sosta selvaggia che mandò su tutte le furie i vigili urbani, che rispedirono al mittente le critiche ricordando  lo stato di necessità in cui versa il Corpo determinato, a loro dire, dallo stesso De Luca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. io credo che ognuno di noi se passando vede dei vigili intenti a chiacchierare nei bar o a fare i comodi loro dovrebbe richiamarli a fare il loro lavoro per cui sono pagati DA NOI con le nostre tasse. Non è possibile che da mercatello a torrione si vedono solo macchine parcheggiate in doppia o tripla fila e le macchine devono camminare su una singola corsia e i vigili occupati a fare i comodi loro come se non fosse un loro compito. E questa storia non cambia mai. Ovviamente ci sono anche quelli che fanno il loro lavoro e per questi va tutto il mio rispetto, gli altri sono solo spreco di denaro pubblico, quindi altro che assemblee, di corsa a lavorare.

  2. Abito sul Carmine, non ho visto mai un vigile fare qualcosa di diverso da prendere un caffè tranne la mattina presto, intenti a guardare le macchine incolonnarsi! Inoltre ho un passo carrabile, ma ogni volta che chiamo o non ci sono volanti libere o ci vogliono 2ore x rimuovere un auto! Davvero un pessimo lavoro, e fanno pure i permalosi??

  3. Proprio a san matteo dovete protestare. a che serve protestare quando nessuno vi ascolta. siete solo servi del…padrone di salerno

  4. Hai ragione Antonio tant’è che quando passa “lui” sono tutti schierati e sull’attenti. Una volta passato “Lui”…..

  5. anche tu devi essere un vigile urbano, dal momento che hai il tempo di seguire la sua intera
    giornata lavorativa……

  6. Quando c’erano i soldi per lo straordinario si vedevano e qualcuno lavorava, con lo sceriffo in agguato, ormai sono dei fantasmi, bisogna cambiare rotta, si sono abituati a non lavorare, fanno i permalosi con i sindacati dietro, io prenderei ausiliari che vogliono lavorare, non gli farei fare neanche i festivi, li farei …….. sotto

  7. Mi dispiace dirlo ma nei post che mi precedono noto poco rispetto per lavoratori amati o odiati questo è soltANTO un punto di vista. Sono pur sempre lavoratori che se hanno qualche disagio, dovrebbero essere ascoltati . Non sono un vigile ne sindacalista. Però conosco un po le cose che mi racconta un amico vigile. E’ da tempo che ci sono forti problemi in seno al gruppo. Problemi accentuati da favoritismi di natura strettamente politica. carriere veloci, qualcuno ha fatto il body gard al capo in campagna elettorale stando diciamo in ferie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.