San Matteo, Sindaco Napoli: “Basta polemiche”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Sindaco_Salerno_Enzo_NapoliEcco gli auguri del Sindaco f.f. di Salerno Vincenzo Napoli in occasione della festività di San Matteo. “Ritengo inopportune le polemiche di questi giorni: al netto delle strumentalizzazioni evidenti, la posizione dell’Amministrazione è stata leale e lineare. Per anni si è celebrata la Festività coralmente e la processione si è sempre tenuta, in pace ed armonia, così come era andata costruendosi nel tempo e in coerenza con la volontà della Chiesa e della città. Recentemente si è ritenuto, da parte della Curia, di dare un impianto strettamente religioso all’’evento. L’’Amministrazione semplicemente ne ha preso atto e conseguentemente le è parso inopportuno e stonato promuovere uno spettacolo pirotecnico. Ora, però, è tempo di guardare al futuro e di augurare a tutti i salernitani di trascorrere serenamente e in gioia la festività di San Matteo: l’’Amministrazione Comunale ha, per questo, svolto come sempre il suo ruolo”. Questo quanto dichiarato in una nota ufficiale dal primo cittadino del Comune di Salerno Vincenzo Napoli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Lo spettacolo pirotecnico si svolge dopo 4 ore che è finito l’evento religioso,lontano dalla Chiesa,i Prelati vanno a dormire perchè stanchi,mentre la comunità salernitana chiude i festeggiamenti come si è sempre fatto con i fuochi a mare,come usanza anche in altre località.Quindi Caro Sindaco evita di prenderci per i fondelli e di dire che l’Amministrazione ha svolto il suo ruolo come sempre,significa che per anni i precedenti amministratori compreso il Sindaco non hanno mai rispettato le regole,cioè non capivano niente, purtroppo a noi manca unfrate o parroco come FRA’ GIGINO di Cava,volevo vedere se i fuochi non si facevano,,peccato che mia nipote si sposa tra un mese altrimenti dalla spiaggia della Baia altro che SAN Matteo.

  2. MI SEMBRA IL TEATRO DI DONNA PEEPPA: 3 atti DI BALLO E TOPOLINO A COLORE. MA VERGOGNATEVI , FATE RIDERE LE PULCE !!!

  3. Vogliamo la nostra festa con tutti i fuochi sennò questo San Matteo la protesta la facciamo al sindaco …

  4. A De Luca non è andato giù il trattamento che mons. Moretti gli ha riservato durante la messa di San Matteo durante le ricorrenze passate, anzi l’ha preso come un affronto, visto che era abituato con Mons. Pierri ad avere trattamenti di riguardo, sembrava che il santo non fosse San Matteo ma il sindaco.
    La festa di San Matteo era diventata la festa di De Luca il protagonista era lui, di religioso c’era ben poco!
    Preferisco l’irriggidimento del Vescovo Moretti che ha riportato la festa di San Matteo al suo vero significato, quello religioso.
    Si vergognasse il lacchè di De Luca, il f.f., e’ di un’ipocrisia assordante!

  5. lo avete votato, adesso avsnti tutta Ciriac ordina tutti eseguono, perdonatemi ma dormite veramente ma continuate pure adesso e inutile risvegliarvi non ha senso.

  6. La sobrietà di ff si vede nelle giostre e nelle bancarelle nella sottopiazza del pennello

  7. Il Sindaco f.f. Napoli ha detto chiaramente che l’Amministrazione comunale ha applicato in pieno la volontà di De Luca che ci bastona e viene votato al 70% dai…cani bastonatim

  8. Il Sindaco f.f. Napoli ha detto chiaramente che l\’Amministrazione comunale ha applicato in pieno la volontà di De Luca che ci bastona e viene votato al 70% dai…cani bastonatim

  9. Rita ma come fai ad inventarti tutti sti romanzi, Pierri sapeva fare il Vescovo,sapeva stare tra la gente,la festività,la processione, veniva seguita da oltre 100.000 mila persone con somma religiosità,non te ne accorgi da quando si è insediato Moretti,questa solennita’ è scaduta in basso,e De Luca non partecipa da 3 anni,quindi non dire stupidaggini,,perchè non dici che fine fanno le offerte dei salernitani,spero in don Michele,che tramite la loro televisione e la stampa diano la somma del ricavato e delle spese dovute.

  10. alla solita Rita
    Attenta che l’invidia e l’incapacità dei tuoi idoli politici ti rosicano il fegato tanto che sei costretta,nascondendoti, a sputare veleno altrimenti scoppi. Stai serena perchè per anni dovrai ancora rosicare .

  11. senza fuochi sicuramente ci sarà un un calo economico non indifferente. Bar, giostre, ed attività avranno meno guadagni, molti turisti, e visitatori, che venivano appositamente ogni anno anche per l’evento fuochi non verranno.
    buon s. matteo a tutti

    soono sicuro che ci saranno altri fischi…. anche ques’anno preparatevi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.