Acqua, Gallo (M5S): De Luca segue disegno privatizzazione di Caldoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
sospensione_idrica_rubinetto_fontana_acqua“In Regione Campania, De Luca sta seguendo il disegno della giunta Caldoro. Con la nuova legge sull’acqua, si istituisce nuovamente un comitato centrale di controllo del servizio idrico che definisce affidamento e contratti ai gestori.
Mentre i comitati si battono per restituire potere decisionale ai primi cittadini, De Luca priva i sindaci della possibilità di gestire l’acqua nei propri Comuni creando consigli direttivi di 30 persone nominate dai soliti inciuci della politica. Lo abbiamo impedito a Caldoro grazie alla mobilitazione fatta assieme ai comitati e lo stesso faremo con De Luca.
In Regione i consiglieri eletti del PD, tra questi ex sindaci che avevano aderito alla “Rete” per l’acqua pubblica, hanno promesso agli elettori un ritorno alla democrazia nella gestione dell’acqua. E’ questa l’incoerenza e l’ipocrisia che denunciamo da tempo e che danneggia i cittadini”.

Lo afferma il deputato del Movimento Cinque Stelle Luigi Gallo che ieri a Napoli ha partecipato alla Giornata nazionale in difesa del Diritto all’Acqua, indetta da Coordinamento Campano per la Gestione Pubblica dell’Acqua, Comune Napoli, Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e Azienda Speciale ABC Napoli. Gallo era presente all’incontro con altri due portavoce M5S, la consigliera regionale Maria Muscarà ed il sindaco di Quarto Rosa Capuozzo, e numerosi attivisti campani.

Per i portavoce del Movimento Cinque Stelle di Torre del Greco: “Numerosi sindaci campani e di tutta Italia domenica erano presenti alla Giornata nazionale in difesa del Diritto all’Acqua.
Assente – dichiarano – era invece il sindaco Ciro Borriello, che non ha pensato neppure di delegare un assessore o un consigliere comunale in rappresentanza dell’amministrazione. Un chiaro segnale della totale indifferenza del nostro sindaco rispetto al tema dei beni comuni. Torre del Greco era rappresentata solo dagli attivisti e da Luigi Gallo, nostro portavoce alla Camera dei Deputati”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.