I dubbi di Mister Torrente in vista della sfida con la Ternana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Brescia - Salernitana - Serie B ConTe.itLeggermente incerottata, ma pronta a dare continuità al risultato positivo maturato all’Adriatico, la Salernitana di Torrente si prepara all’appuntamento con la Ternana. Il tecnico di Cetara dovrà ancora una volta fare i conti ancora con qualche indisponibilità e considera l’opportunità di riproporre qualche soluzione tattica alternativa. Nel reparto arretrato l’assenza certa è quella di Schiavi, squalificato dopo l’espulsione rimediata a Pescara, ma rimane sempre in dubbio la presenza di Lanzaro che all’Adriatico è andato in tribuna assieme a Donnarumma. Il centrale granata è in ripresa, ma le sue condizioni verranno nuovamente verificate nelle prossime 48 ore. Di alternative da affiancare a Trevisan al centro della retroguardia ce ne sarebbero poche: gettare nella mischia Empereur o arretrare Pestrin, com’è accaduto dopo l’espulsione di Schiavi a Pescara.

Prima di puntare sulla soluzione d’emergenza, però, Torrente avrà modo di valutare le condizioni di Lanzaro. Per il resto sulle corsie laterali, si ripropone il ballottaggio a sinistra tra Franco e Rossi. Dubbi anche dalla cintola in su perché sia in caso di ritorno al 4-3-3, sia in caso di conferma del 4-3-1-2, l’allenatore dovrà decidere chi tenere in panchina tra Bovo, Moro e Sciaudone. Una scelta che dipende in parte anche dal recupero di Donnarumma. Se infatti l’ex del Teramo dovesse tornare disponibile, inevitabilmente uno dei centrocampisti, indipendentemente dall’assetto tattico finirà fuori. Gabionetta, intanto, ieri si è sottoposto ad una seduta di fisioterapia, ma non sembra avere noie muscolari, quindi, contro la Ternana ci sarà. Si ripropone il ballottaggio in attacco tra Coda ed Eusepi, col primo che ha bisogno di giocare per ritrovare il ritmo partita, mentre il secondo scalpita ed ha dimostrato anche a Pescara, quando è entrato nella ripresa di aver ritrovato la migliore condizione dopo l’infortunio di tre settimane fa.  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Meno male che abbiamo pareggiato, altrimenti apriti cielo. Ma che razza di tifosi ci sono in giro.,abbiamo perso una partita con una signora squadra e fatti due pareggi esterni, ma di che vi lamentate?

  2. Per “opinione personale”: Due sono le possibilità: o di calcio non capisci niente o sei un avellinese rosicone!

  3. …dai ma come potete dire che Torrente non ci sta capendo nulla? e poi sempre a criticare dopo una sconfitta, ma che pensate che si puo’ sempre vincere? vedi Barcellona…il Celta l’ha fatto scendere sulla terra;
    e comunque non siamo nè Barcellona nè Real, ma una buona squadra di serie B che deve salvarsi, anche e soprattutto con il nostro sostegno…allo stadio pero’, non a casa !!!!! Forza Salernitana

  4. Secondo me Torrente sta facendo di necessità virtù, nel senso che non ha una squadra a disposizione costruita secondo le sue istruzioni e che i giocatori presi sono chiaramente poco funzionali ad un progetto tattico di buona qualità. Però considerando che il nostro obiettivo è solo la salvezza, visti gli errori commessi in sede di mercato, al momento va bene così. La squadra ogni tanto gioca pure, solo che non appare ancora rodata al massimo e deve contare su giocatori inadatti come Coda, Perrulli o anche Rossi, Franco e Schiavi. Donnarumma non è un esterno e per quel che si è visto è simile a Calil come caratteristiche. La domanda da farsi è perché prendere un allenatore che fa il 433 se poi si prende gente pre-pensionata che sa fare al massimo il 442?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.