Sanità: De Luca, in ospedale Salerno assenteismo romantico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
assenteismo_spiaggia_salerno‘Prima del blitz antiassenteismo all’Ospedale di San Leonardo a Salerno, avevamo conosciuto l’assenteismo per la spesa, il doppio lavoro pseudo sindacale. Oggi invece abbiamo scoperto assenteismo romantico. Cosa volete che sia la tristezza di una corsia d’ospedale o di un malato che attende la cura al confronto con la bellezza di una spiaggia della costiera sulla quale passeggiare?”. Così, sulla sua pagina Facebook, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in merito al blitz anti-assenteismo all’ospedale di Salerno dove si è scoperto che c’erano infermieri che andavano al mare invece di lavorare.

VIDEO GUARDIA DI FINANZA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. caro de luca al ruggi la maggior parte lavora sodo e quei 800 che dite marcature strane sono di colleghi che al momento che vengono timbrati sono già al loro posto di lavoro….una curiosità ma ai controllori chi li controlla?

  2. e triste constatare il sarcasmo del signor De luca Vincenzo, io sto dalla parte degli infermieri dell’ospedale del san leonardo, in effetti e una cosa molto triste vedere degli ammalati in corsia, pieni di cure e di accortenze, mentre tutti gli altri si divertono in spiaggia, ma dico io, ma sti benedetti malati e sofferenti ma perchè non si ammalano in autunno e in inverno, sempre in estate, e che tristezza.

  3. Ne scem…ma tieni anche il coraggio di parlare ? Che al San Leonardo la maggior parte siete una massa di ricottari…

  4. Per Italia… ma cosa centra “ai controllori chi li controlla”???? Se arriviamo a difendere dei truffatori (perchè di questo si tratta) davanti a prove schiacciati come il video in questione che non lascia dubbi veramente stamm inguaiat…. mah… e li difendi pure….

  5. Ah dimenticavo sempre per Italia… già che che ci sono mo mi faccio timbrare anche io….tanto sono già a lavoro….

  6. M5S chieda a LiraTV uno spazio settimanale per giusta opposizione a De Luca, non è possibile dargli il monopolio delle tv private di Salerno. M5S chieda quanti soldi vogliono e facciamo pure una colletta, il vecchio è ormai diventato insopportabile in tv e fuori.

  7. Non Bisogna fare l’errore di criminalizzare un’intera categoria.Non mortifichiamo chi fa seriamente il proprio lavoro, perché ci sono persone che lo fanno al San Leonardo, e dobbiamo ringraziarli.

    Per quanto riguarda quelle indagate, bisogna metterli alla gogna, chiederli i danni, prenderli a calci nel sedere…propongo di metterli in una pubblica piazza dove ognuno scagli contro di loro quel che vuole…Vi auguro i peggiori mali di questo mondo

  8. Italia, l’anello al naso non l’abbiamo da parecchio tempo. Cerca di non renderti più ridicola difendendo una cosa non difendibile.

  9. Guarda caro sindaco-presidente che nei tuoi enti succede da anni (anzi decenni) esattamente la stessa cosa!

  10. x italia che lavora il ricottaro forse sarai tu-parla x te- qua non si giustifica nessuno ma nemmeno fare tutta l erba un fascio….

  11. Spero che si riesca a provare chi ha truffato. La pena deve essere il licenziamento per giusta causa e non un risarcimento. Altrimenti rivolta popolare. Non lasciamo cadere tutto nel dimenticatoio

  12. Poi si sa sei sei nel rango di de luca vai a lavorare.se no fai la fame perché a salerno regna la dittatura.basta guardare le liste di Salerno pulita e prati rientrano persone che sono in carcere e se non ci sei mai andato non lavori perché non hai il curriculum adatto . comunque al comune succede la stessa cosa dell ospedale fate i controlli anche la. auguri!

  13. Catastrofico tutto questo ma lo è altrettanto lo schifo mostrato da presa diretta sulla classe politica salernitana

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.