Torrente: “Salernitana a diesel, parte con lentezza ma poi arriva lo sprint”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
torrente

“Abbiamo iniziato male, entrando in campo timorosi e subendo l’iniziativa della Ternana. Abbiamo fatto un passo indietro rispetto alle prime prestazioni della stagione, ma sono soddisfatto dello spirito dei miei ragazzi e della voglia di non mollare fino alla fine. Dobbiamo migliorare sotto il profilo del fraseggio e dei movimenti senza palla, per agevolare il lavoro degli attaccanti e permettere loro di andare maggiormente in profondità”. Queste le parole del tecnico Vincenzo Torrente nella conferenza stampa post-partita di Salernitana – Ternana.

Infine sull’atteggiamento tattico: “Ritengo di avere a disposizione gli uomini giusti per continuare a lavorare con questo modulo. Penso che si vedranno passi in avanti dal punto di vista tattico quando tutti, soprattutto quelli arrivati negli ultimi giorni di agosto, raggiungeranno una condizione fisica migliore. Come più volte specificato, qualora dovessi accorgermi che con qualche cambiamento potremmo far meglio, non avrò alcun problema ad adottarlo”.

GUARDA IL VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Squadra pessima si salvano solo Super Gabio e Pestrin. Il resto sono medriochi giocatori da serie c. Come faremo quando dovremo fare a meno di questi 2 giocatori? Domanda x Fabiani

  2. Visto lo spessore della squadra, fatta eccezione per i soliti noti, direi che è un diesel della Volkswagen….

  3. Esagerato! L\’intelaiatura è discreta,con un paio di rinforzi in difesa e centrocampo ci possiamo togliere pure qualche sfizio…

  4. Anche dopo una vittoria in 10 avete il coraggio di criticare..il campionato di serie b è lungo ed equilibrato ma la salernitana nn è una squadra da buttare.A volte mi chiedo se siete tifosi o no

  5. Chi critica vuole il bene di questa squadra non il male. È evidente che questa squadra allestita con maggiore competenza potesse essere nettamente migliore al netto del budget speso e che le lacune potrebbero essere dannose per l’obiettivo salvezza in futuro. Oggi si è vinto in maniera molto fortunosa contro una squadra in crisi e senza allenatore e non di certo con merito, ma cosa faremo quando Gabio avrà giornate negative? Non facciamo 3 passaggi nemmeno per sbaglio, l’allenatore come al solito è delegittimato da i prepensionati presi da Fabiani, e non ne abbiamo uno che sia uno a livello di under decenti, per questo la rosa sembra così corta….soddisfatti voi. Chi critica non ha dimenticato quando la squadra con Fava e Pestrin era prima dopo 4 partite e poi per salvarsi ha dovuto chiedere favori ancora oggi oggetto di procedure penali…

  6. Pensa un pó lo scorso anno i super critici dicevano …..abbiamo una squadra scarsa, il Benevento ha Eusepi e Marotta, noi Calil che e lento e gabionetta che è irritante.
    Non fate processi sommari per sparare questi giudizi drastici almeno aspettate che maturano(mi auguro di no), a salerno si fanno critiche sommarie e distruttive, roba da pazzi.

  7. Mi ricordo ……. tutti contro Gabbio, io a calcio ho giocato e vedendolo toccare la palla
    dicevo …..è vero che è innamorato del pallone, ma questo è di categoria superiore, ora ……
    siamo scarsi se non fosse per Gabionetta, questa è
    gente che non sta bene si credono superiori a mourigno, la televisione fà male al calcio.

  8. “Come faremo” io l’anno scorso non ho mai criticato i singoli, perchè il problema era lo stesso di quest’anno e di tutte le squadre di Fabiani: il non gioco basato proprio sulle giocate di gente come Calil, Gabionetta (che purtroppo l’anno scorso è stato frenato da vari problemi) o Negro. Per questo Somma se ne andò e per questo Menichini è stato criticato tutto l’anno. Quest’anno la iena del nostro ds ha pensato di fare la stessa cosa con la differenza che, Gabionetta a parte (e Fabiani voleva sviaggiarlo), la squadra non ha individualità tali da sopperire all’assenza di un impianto tattico. Detto in parole povere criticare in questo momento significa solo fare aprire gli occhi alla società sul fatto che a gennaio, senza rivoluzioni, si deve comprare qualche giocatore funzionale al tecnico e al modulo e iniziare a programmare, senza però Fabiani che ha dimostrato di non avere più competenza per allestire squadre dalla B in su. Fare squadre vecchie, nulle dal punto di vista patrimoniale e con monte ingaggio stratosferico (5 milioni!!!!) è un danno economico e qui veniamo da 2 fallimenti, uno firmato proprio dallo stesso signore che ha allestito la squadra….mai sentito parlare di corsi e ricorsi storici?

  9. Ti consiglio di andare a dormire a quell’ora che è evidente che hai un pò il cervello annebbiato dal sonno, cerca piuttosto di essere obbiettivo e di rispondere ad una sola, semplice, elementare riflessione che dovrebbe essere fatta da chi ha visto la partita e immagina come sarebbe andata senza Gabbionetta e Pestrin che mi sembra evidente non possono giocare tutte le partite! La squadra per ora non ha un gioco, non corre, è lenta ha solo due grosse individualità che fin’ora ci hanno salvato. Potrà durare? E’ legittimo chiederselo?

  10. sta solo dicendo la verità. I gol di Gabionetta sono quasi tutte personali invenzioni. Io ricordo che Torrente (che a me piace ed è simpatico) fu presentato dalla stampa come un allenatore che faceva giocare le proprie squadre con mentalità offensiva. Credo che questo sia il motivo del mugugno di molti, che vedono una squadra attendista e poco spettacolare. Tutti noi ci auguravamo di vedere un calcio più bello.

  11. Uno che inizia dicendo, a parte gabionette e Pestrin la squadra è scarsa ….. Dopo 5 partite e 8 punti ….
    Ridicolo annebbiato di natura

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.