Navi da crociera nel porto di Salerno, due arrivi chiudono mese eccezionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
salerno_navi_crociere_seraSettembre eccezionale per il turismo crocieristico. Si chiude un mese da record. Con oggi, lunedì 28 settembre sono 15 le navi che hanno fatto scalo nel porto commerciale di Salerno che ha fatto registrare, da aprile a settembre, un boom del traffico concertistico. Ben 76 navi da crociera hanno finora fatto tappa a Salerno in sei mesi: 5 ad Aprile, 16 a maggio, 12 a giugno, 15 a luglio, 13 ad Agosto e 15 a settembre. Oggi sono arrivate la Emerald Princess della Princess Cruises e la Costa Neo Riviera di Costa Crociere.

Finora, grazie all’arrivo di navi più capienti sulle banchine, si è registrato,  un incremento del 60 per cento degli sbarchi di turisti. Numeri destinati a salire quando Salerno potrà sfruttare al massimo il polo croci eristico che verrà inaugurato tra qualche settimana con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio.

Per la primavera prossima, inoltre, sarà completata la Stazione marittima, verrà effettuato il grande dragaggio e la nuova  imboccatura. Tutte queste cose permetteranno  di accogliere le navi di grandi dimensioni.

All’arrivo di tanti turisti, però,  c’è bisogno di strutture per l’accoglienza che continuano a non essere attive.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Si incontrano i croceristi girare per la città a vuoto, senza una guida e spaesati!
    Ho visto diversi stranieri per il centro storico guardarsi intorno senza capire quello che stavano vedendo, senza guide, senza meta, Salerno città turistica!
    Ci sono alcuni info point sparsi per il centro, alla stazione, sul lungomare, strutture in cartone senza neanche un tettuccio che riparasse dal sole cocente le ragazze che avrebbero dovuto dare informazione ai turisti!
    Salerno città turistica!

  2. La Stazione marittima, già data per finita a giugno scorso e poi posticipata ad ottobre, ora subisce un ulteriore slittamento alla primavera del prossimo anno.
    SVEGLIA !!!
    Certi ritardi incidono negativamente e, alla lunga, possono provocare delle inversioni di tendenza, specie se anche la rete organizzativa dell’accoglienza dei turisti lascia a desiderare.

  3. X RITA:
    sei cosi’ brava…… solo a parlare a vuoto……..forse non ha niente da fare…….vacci tu. almeno non rompi!

  4. sarebbe interessante sapere, a fronte dei tanti croceristi, quanti biglietti ha staccato il Museo Archeologico, quanti il Museo Diocesano, quanti il Giardino della Minerva in modo da capire se e dove ci sono falle nell’accoglienza e tentare di porvi rimedio perché alla lunga “a passiatella a lungomare” rischia di annoiare

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.