Salernitana tra i cattivi: tre rossi e 12 cartellini gialli in 5 giornate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pescara_Salernitana_12_espulsione_SchiaviCominciare in 11 e finire in undici. E’ questo l’obiettivo della Salernitana che nelle prime cinque giornate di campionato ha collezionato una marea di cartellini gialli e tre rossi che hanno costretto la squadra di Torrente a giocare mezza partita in inferiorità numerica. Se da un lato in dieci uomini sono arrivati risultati importanti dall’altro bisogna pur mettere un freno a questo enorme numero di cartellini e soprattutto espulsioni che hanno comunque condizionato le scelte del mister. Moro a Brescia, Schiavi a Pescara Trevisan all’Arechi contro la Ternana. Rossi pesanti ma anche rossi di rabbia di una squadra che paga, probabilmente, le eccessive tensioni e le aspettative di una piazza ambiziosa. Nel valzer dei cartellini la Salernitana non è sola. Anche altre squadre come Cesena e Bari hanno collezionato espulsioni. Ben tre in cinque gare per Cesena e Bari.

I romagnoli, ad oggi rappresentano anche la squadra più cattiva con ben 16 cartellini gialli. 17 i cartellini gialli per l’Ascoli ma una sola espulsione per i bianconeri. Per Salernitana e Bari in vece sono tre i cartellini rossi e 12 quelli gialli. Nella speciale classifica dei cattivi ci sono poi Pescara, Modena, Crotone e Como . La squadra più buona al momento è il Livorno con nessun cartellino rosso ed appena otto gialli. Da sottolineare che i falli che hanno determinato i cartellini rossi per i granata sono stati alquanto ingenui sia per Schiavi che Trevisan. Praticamente azioni fotocopia con il centrale di Cava ammonito quasi all’inizio ed espulso nella parte finale del primo tempo e stessa circostanza per Trevisan fallo iniziale stupido ed intervento scomposto per fermare Ceravolo. Ingenuità che la Salernitana rischiava di pagare a caro prezzo e che non vanno ripetute.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.