Anche Torrente chiede scusa ai tifosi: “Ora voltare pagine”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
Crotone_Salernitana_12_TorrenteUna partita da dimenticare. Questo il leitmotiv delle dichiarazioni di tutti i tesserati granata al termine della scoppola subita a Crotone. Anche il tecnico Torrente è pronto a guardare avanti dopo aver analizzato gli errori commessi: “E’ stata una partita no. Avevamo iniziato bene l’incontro ma subendo l’uno-due del Crotone siamo andati in forte difficoltà. Avevamo delle assenze importanti ma chi ha giocato ha comunque dato il massimo. E’ nata una partita sbagliata ma bisogna cancellare questa sconfitta e guardare avanti. Chiedo scusa i tifosi per la prestazione perché 4 gol sono tanti. Poi in 10 uomini contro questo Crotone che va a mille era durissima”.

“Siamo ricascati nell’ennesima espulsione – dice il tecnico granata –. Dobbiamo intervenire e con la società decideremo il da farsi. Non possiamo lasciare sempre la squadra in inferiorità numerica e questo aspetto va assolutamente migliorato. Avevamo pensato ad una partita di ripartenza restando corti tra le linee. Dobbiamo lavorare tanto per mettere in condizione soprattutto chi è in ritardo a livello fisico per metterlo al passo con gli altri”. Sulle critiche per lo schieramento tattico attuato allo “Scida” il tecnico cetarese risponde così: “Con questo modulo avevamo fatto bene nelle partite in cui eravamo rimasti in dieci e l’ho riproposto anche a Crotone. Il 4-4-2 non è una novità tanto che anche in alcune amichevoli era stato attuato con buoni risultati”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. La cessione di Gori, il ridicolo caso Fall, le voci sulla cessione di Calil, la mancata riconferma di Favasuli (Sciaudone gli deve portare la valigia), gli acquisti di luglio (Russotto, Liverani) che insieme a Calil diventano merce di scambio per avere Terracciano (ma chi è Buffon?), l’arrivo di Preiti quale responsabile delle giovanili, che poi va a Pagani scambiando i ruoli con Cocchino D’Eboli. Bianchi che viene mandato a Pagani e viene rispedito al mittente da Grassadonia ed in premio riceve l’incarico di responsabile delle giovanili… ah dimenticavo la farsa Frison con quel ridicolo comunicato stampa

  2. Il tecnico ha sbagliato completamente formazione ed era evidente a priori. Il modulo poteva anche andare bene ma non puoi mettere Gabionetta come esterno di centrocampo perchè così non ce lo hai in attacco perchè sfiancato dai rientri e non ce lo hai in difesa perchè notoriamente Gabionetta fa poco filtro. Cos’ Franco va in difficoltà e viene espulso perchè fa falli per contenere gli avversari. Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto riguardante le espulsioni, le subiamo dato che la squadra non avendo gioco, non ha nè capo e nè coda secondo il mio modesto parere, ed essendo tatticamente messa male, subisce ed i difensori sono costretti a fare fallo per non subire gol. A questo punto è il caso che Lotito riveda la posizione sia di Fabiani (ma come mai non tratta giocatori al di sotto di 30 anni?) che del tecnico che non ha dato una impronta a questa squadra. Siamo ad Ottobre ed ancora parliamo di condizione fisica approssimativa? Mi sembra una stortura, probabilelmente i giocatori presi non sono da B. Speriamo bene

  3. Il problema principale è che non c’è gioco! In questo inizio di campionato la Salernitana non ha dimostrato mai di essere all’altezza dell’avversario. ……compreso contro l’Avellino. I punti in classifica sono da attribuire solo a San Gabionetta! È ridicolo Torrente quando afferma che in altre occasioni con il 4-4-2 la squadra aveva fatto bene. Ma quali partite ha visto! Credo che la società se vuole essere coerente con quanto sostiene quotidianamente in particolare sull’affluenza dei tifosi allo stadio deve esonerarlo immediatamente!

  4. Il problema principale è che non c\’è gioco! In questo inizio di campionato la Salernitana non ha dimostrato mai di essere all\’altezza dell\’avversario. ……compreso contro l\’Avellino. I punti in classifica sono da attribuire solo a San Gabionetta! È ridicolo Torrente quando afferma che in altre occasioni con il 4-4-2 la squadra aveva fatto bene. Ma quali partite ha visto! Credo che la società se vuole essere coerente con quanto sostiene quotidianamente in particolare sull\’affluenza dei tifosi allo stadio deve esonerarlo immediatamente!

  5. semplicemente ridicoli come ridicolo è il nostro allenatore….ci aveva promesso gioco spumeggiante e pressing alto….forse solo nei suoi sogni…..non ricordo una squadra senza un minimo di gioco da molto tempo….siamo in serie B ma se continiuamo così ben presto ci ritroveremo di nuovo in C. Lotito se ci tieni alla Salernitana intervieni immediatamente…..altrimenti è la fine….

  6. Torrente e un grande uomo e anche bravissimo allenatore,però secondo me è stato un’errore prenderlo con questi calciatori che abbiamo attualmente in rosa.ci voleva uno che fa pocogioco ma che sia concreto.

  7. Mister Lei non deve chiedere scusa, bensì lo deve fare Fabiani che ha assortito una rosa mediocre e senza logica. Potremmo dire che più della Lega Pro il buon Angelo non può operare…… e sappiamo il perché. Il timore è che si retroceda.

  8. e’ urgente Childere a Fabiani per he’ ha rinunciato ai tre spediti a Catania? Cosa c’e’ sotto? E lotto e mezzaroma quando pensano di intervenire sul direttore sportivo?

  9. È una questione di soldi, Fabiani con tanti soldi a disposizione ha portato il Messina e il Genoa in serie A, qui Lotito gli ha dato una mancia in mano e Fabiani ha deciso di puntare sull’usato sicuro invece di prendere giovani, con i giovani si rischia di fare 5 vittorie consecutive e 10 senza vincere lo insegna il calcio, in genere chi punta solo sull’esperienza riesce sempre a salvarsi. Non fasciamoci la testa che a Crotone ha perso pure il Bari 4-1! (sulla carta la squadra più forte della B dopo il Cagliari)

  10. IERI SERA MI SONO SENTITO UMILIATO E DERISO.
    SONO MOLTO ARRABBIATO E DELUSO.
    VORREI CHIEDERE A NOSTRO D.S. (DOTT. PROF. FABIANI) SE E’ SODDISFATTO DEL SUO LAVORO E SE RIFAREBBE GLI STESSI ACQUISTI E LE STESSE CESSIONI. CHIEDEREI, ALTRESI’, SEMPRE AL NOSTRO D.S. (DOTT. PROF. FABIANI) NELLA SUA RISPOSTA DI ESSERE, ALMENO UNA VOLTA, SINCERO E CORRETTO VERSO QUEI TIFOSI CHE CON ENORMI SACRIFICI HANNO FATTO FRONTE ALLA SPESA DELL’ABBONAMENTO E (TRA CUI CHI SCRIVE) NON LO RIFAREBBE.
    SEMPRE E COMUNQUE FORZA SALERNITANA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  11. Mister non devi chiedere scusa, l’insalata e questa squadra che ti hanno dato, alla fine la società vuole solo un campionato tranquillo, e come pretendeva qualcuno diecimila abbonati? Se vai bene vengo se vai male c’è sky.

  12. … la squadra non ha mai tenuto nè capo nè coda da quando era in Serie D (D come Domodossola) nonostante qualche campionato vinto e una buona società a supporto.

  13. sinceramente, dalla società (Fabiani) mi sarei aspettato una squadra con 3/4 elementi di categoria, l’allenatore, con l’attuale rosa, non può fare granché, si chiamasse pure Mourinho. Ho l’abbonamento e seguirò sempre la mia Salernitana, comprendendo chi diserta lo stadio, comunque presto per animare pseudo drammi. Saluti

  14. Torrente e’ un buon allenatore se allena giovani a cui può adattare il 4 3 3 che sappiamo che è un modulo che funziona solo se hai squadra corta e pressing alto ma co sta banda di vecchietti in difesa e a centrocampo che pressing vuoi fare.La colpa è di fabiani che compra solo vecchi bisognava fare una squadra più giovane

  15. Bravi! Ho letto attentamente quanto è stato scritto da tutti voi e un po’ tutti voi avete delle ragioni da vendere. Attendiamo la prossima partita e vediamo se ci sarà finalmente del BEL GIOCO e, perché no, anche un’accettabile CONDIZIONE FISICO-ATLETICA. In caso contrario scatterà la famosa parola: E-SO-NE-RO !!!!!

  16. Ripeto quello che dico da inizio anno: dobbiamo salvarci e per farlo dovremmo soffrire e non poco. Torrente non è all’altezza così come la rosa fin qui allestita, nelle prime giornate le fantastiche giocate di Gabbio hanno nascosto i problemi che ci sono e vanno assolutamente risolti prima che sia troppo tardi. Capitolo portiere: stendiamo un velo pietoso. Le corsie difensive sono inadeguate per la categoria, il centrocampo è scarso in termini numerici per affrontare 42 gare e su Coda temo che si sia preso purtroppo un grande abbaglio. Sarà dura

  17. Ma presidente Lotito !!!!! E’ possibile che tutti facciamo gli stessi commenti e siamo tutti d’accordo e Torrente fa errori da tecnico dei Pulcini ???? Ci siamo messi d’accordo prima di scrivere i nostri commenti ?? Formazione sbagliata, prevedibilissima l’espulsione di Franco come ha detto un altro tifoso ma Mister Torrente Lei è veramente convinto che Gabionetta sia un esterno da 4-4-2 ???? Eppoi…ma non si è accorto che Coda non sta neanche in piedi ??? Franco espulso….e ti credo con Gabionetta davanti era sempre in difficoltà…. Non voglio entrare nelle dinamiche di mercato perché sotto chissa che pastrocci e accordi ci sono, ma sicuramente è uno scandalo mandare via gente come Gori e Caetano su tutti cosi come Favasuli …ma non sapendo le cose non possiamo giudicare. Però caspita un Perrulli titolare di centrocampo sulla fascia dopo che è stato sul mercato da aprile a settembre francamente mi sembra davvero troppo…Ma credete che siamo stupidi ???

  18. perfettamente daccordo. Anche il litigio Pestrin-Sciaudone non credo sia casuale. Serve a far dire alla gente che l’unico giocatore scelto da Torrente è una testa calda. Meglio quindi non accontentarlo e prendere quelli scelti da lui, il grande direttore.

  19. con un direttore umile e capace di una programmazione seria. Tenere Torrente che è una brava persona e ha voglia di riscatto. Alla riapertura del mercato correre ai ripari e poi a salvezza raggiunta imbastire contatti con squadre importanti per il prestito di giocatori under. Ieri il rigore dell’1-0 del Cesena lo ha calciato un classe 95

  20. mi viene il dubbio che oltre al fatto che non abbiamo una rosa da categoria lo spogliatoio sia non spaccato, ma in frantumi!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.