LE PAGELLE: nessuno merita la sufficienza, difesa che disastro!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Crotone_Salernitana_2_PollaceTERRACCIANO 4. Ha sul groppone altri 4 gol subiti ma la difesa non lo aiuta di certo a limitare i danni. Lui ci mette del suo quando entra a valanga su Torromino e provoca il penalty che fissa il risultato sul 4-0.

POLLACE 4. Timido l’ex terzino della primavera della Lazio accusa l’emozione dell’esordio in B ed è colpevole sul primo gol di Stoian.

SCHIAVI 4,5. Dovrebbe comporre un muro con Lanzaro ed invece la Salernitana in difesa imbarca acqua da tutte le parti, anche dal centro. Lento e impacciato, dopo pochi minuti si perde già Budimir.

LANZARO 4,5. Troppe volte in affanno vive una serata difficile, con Ricci e Stojan che scambiano tra di loro prendendolo costantemente in mezzo. Anche lui senza possibilità di reazione.

FRANCO 4. Un disastro. Affonda assieme a tutto l’equipaggio granata in una barca alla deriva. Nel primo tempo soffre oltremodo la spinta di Ricci, nella ripresa dopo appena 4 minuti si becca il secondo giallo e lascia la Salernitana in 10 uomini.

MORO 5. Soffre la vivacità di Salzano, non riuscendo a rendersi utile né in fase di interdizione né di appoggio.

PESTRIN 5. Scalda i guantoni di Cordaz con un sinistro dalla distanza è sarà l’unica conclusione verso la porta di tutta la partita. Reclama un penalty che per la verità pareva esserci ma sono troppi i palloni che perde durante la gara. 

PERRULLI 5,5.In mezzo al campo è uno degli ultimi ad arrendersi, ma va ben presto in ambasce pure lui: contro questo Crotone c’è ben poco da fare. (20’ st. MILINKOVIC S.V.)

GABIONETTA 5. Mai in partita il gioiellino granata prova qualche accelerazione nel primo tempo ma non incide. Nella ripresa scompare come tutta la Salernitana.

DONNARUMMA Si vede solo per uno spunto al primo minuto di gioco che guadagna un angolo. Per il resto, di palloni giocabili nemmeno l’ombra.  (1’ st. TROIANIELLO 4,5. Parte dalla panchina, e quando entra in campo conferma di non essere lo stesso giocatore dell’anno scorso. Poco presente nella manovra, anche se il passivo della Salernitana non aiuta).

CODA 4. Evanescente è dire poco. Invisibile per un tempo intero: tocca pochissimi palloni e fa lo spettatore prima di essere rimpiazzato nella ripresa. (5’ st. EMPEREUR S.V.)

All. TORRENTE 4. Dalla sua avrebbe avuto come attenuanti le assenze importanti per infortunio. Eppure non convince il  modulo con cui ha schierato la Salernitana. Preoccupante soprattutto la condizione mentale inculcata alla squadra praticamente mai scesa in campo a Crotone.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. torrente voto3 m come si fa con quell difesa e con pollace che non po iucà manc in eccellenza ad andare a crotone con il tridente?

  2. Squadra pessima e messa in campo senza capa….però purtroppo con Coda. Fabiani se avesse un minimo di dignità darebbe le dimissioni per gli evidenti errori commessi . Dobbiamo fare il bis o forse è arrivato il momento di capire che si è sbagliato tutto e che a gennaio bisogna ingaggiare gente nuova e fresca *******

  3. il massimo colpevole, che gode di appoggi da parte di alcuni giornalisti che lo incensano e da parte di alcuni capi tifosi che coprono la sua incompetenza. E vuole anche fare l’allenatore. Ricordo ancora quella gazzarra organizzata alla fine della partita con il Foggia per far licenziare Menichini. Meno male che Lotito non li ascoltò altrimenti saremmo ancora in lega pro. Adesso sta accadendo una cosa simile. Nessuno ha notato che a litigare sono stati Pestrin (il cocco di Fabiani) e Sciaudone (il pupillo di Torrente)?

  4. la ns e’ una squadra per una salvezza da strappare con i denti. Questa e’ la realta’, ed e’ bene che entri nella testa di tutti, anche perche’ dovremo essere proprio noi tifosi a portarla in salvo. La maglia e la categoria sono le due piu’ importanti componenti da difendere.

  5. ormai la frittata è fatta… non possiamo sperare che i muli diventino cavalli!!! Dobbiamo essere ancora una volta noi tifosi a “salvare” la situazione… rimaniamo tutti uniti ed incoraggiamo la squadra in ogni partita

  6. Io credo che sia giusto sostenere la squadra per cercare di non arrivare al girone di ritorno con il campionato compromesso, ma allo stesso tempo la frittata non è fatta, a gennaio con rinforzi giusti in mezzo al campo, ma soprattutto una totale epurazione in ambito dirigenziale a favore di gente competente e con idee moderne, si può evitare una serie di patemi assurdi. Credo anche che, a meno che non si riesca a monetizzare o a fare scambi, con giocatori come Coda, Schiavi, Sciaudone, Rossi, Terracciano, T roianello etc bisogna trovare un accordo per la rescissione, visti gli ingaggi assurdi e assolutamente inutili. I tifosi sostengano la squadra, ma prendano posizione contro il responsabile del disastro: Fabiani vattenene, torna al tuo lavoro da guardia penitenziaria!!

  7. Attendiamo la prossima partita e vediamo se ci sarà finalmente del BEL GIOCO e, perché no, anche un’accettabile CONDIZIONE FISICO-ATLETICA. In caso contrario scatterà la famosa parola: E-SO-NE-RO !!!!! E per Fabiani dovrebbe esserci lo stesso trattamento!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.