Serie B: disfatta Avellino al Partenio. Bari corsaro, Cagliari e Livorno crollano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Brescia - Salernitana - Serie B ConTe.itCesena che aggancia la carovana dei primi (dove staziona anche il Crotone dopo lo show nell’anticipo contro la Salernitana sconfitta allo Scida 4-0) e batte il Livorno. Novara ancora sul fondo della classifica, scende l’Avellino che subisce un poker durissimo interno dal Vicenza 1-4.
E’ proprio il Vicenza il primo a passare in vantaggio in questa sesta giornata di Serie B, grazie al rigore di Gatto. L’Avellino riesce a riportarsi momentaneamente in vantaggio, ma gli ospiti allungano e nella ripresa dilagano al Partenio dove termina tra i fischi per Tesser e i suoi ragazzi. Marzorati commette autogol portando in svantaggio il suo Modena. Stanco prova prima a risolvere – ma il Brescia torna avanti su rigore – poi regala il pareggio ai suoi. Penality assegnato anche al Cesena, che non spreca con e nega la vetta della classifica al Livorno. Due minuti e due gol per l’Ascoli. Che chiude la gara con il poker nel secondo tempo. Il Latina sblocca poco prima di andare negli spogliatoi con Scaglia, Valiani sigla il gol dell’ex per il Bari che chiude in rimonta . Il Cagliari rimane in dieci già nel primo tempo: Di Gennaro, prima ammonito, prende il rosso diretto per proteste. Il Pescara ne approfitta e vince grazie a La Padula. Resta in inferiorità – addirittura in nove – anche la Pro Vercelli, già sotto di un gol, per la doppia ammonizione di Scaglia e l’espulsione diretta di Coly nella ripresa. Bene la Ternana, che vince 2-0 e lascia il Novara sul fondo. Lanciano e Spezia termina a reti bianche.
Risultati SERIE B 6^giornata
Avellino-Vicenza: 1-4
Marcatori: 18′ Gatto (rig) (V), 26′ Trotta (A), 33′ Galano (V), 46′ Raicevic (V), 55′ Giacomelli (V)Brescia-Modena: 2-2

Marcatori: 25′ Marzorati (aut), 35′ Stanco (M), 44′ Geijo (rig) (B), 77′ Stanco (M)Cesena-Livorno: 1-0
Marcatori: 63′ Sensi (rig) (C)

Como-Ascoli: 0-4
Marcatori: 25′ Giorgi (A), 27′ Perez (A), 53′ Cacia (A), 67′ Jankto (A)

Lancianzo-Spezia: 0-0
Marcatori:

Latina-Bari: 1-2
Marcatori: 46′ Scaglia (L), 85′ Valiani (B), 88′ (B)

Pescara-Cagliari: 1-0 
Marcatori: 52′ Lapadula (P)

Ternana-Novara: 2-0

Marcatori: 67′ Falletti (T), 69′ Ceravolo (T)Virtus Entella-Pro Vercelli: 1-0
Marcatori: 42′ Masucci (E)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. E meno male che la’ Avellino aveva costruito Peter andare in serie A.Maltrattata dalla Salernitana. Strapazzata dal Bari, umiliata dal Vicenza penso proprio che TESSEr debba andare a tessere da qualche Altra parte.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.