La rete di valorizzazione e promozione turistica “La Certosa di Padula e le sue Grancie” Padula incontra Grumento Nova

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Certosa_San_Lorenzo_PadulaProsegue l’attività di incontri e scambi istituzionali del Comune di Padula, in qualità di capofila, per la costruzione della rete La Certosa di Padula e le sue Grancie per la valorizzazione turistico – culturale del proprio territorio e del sistema museale in corso di definizione.

Nell’ambito del progetto Servizi innovativi per l’attivazione di reti collaborative, nazionali ed internazionali, per la gestione integrata del sito UNESCO Certosa di Padula PO FESR Campania 2007-2013 Obiettivo Operativo 1.9, nella giornata odierna di mercoledì 07 ottobre alle ore 10.00, il Comune di Padula, nella persona del dott. Giovanni Alliegro delegatodalla Giunta Comunale presieduta dal Sindaco Paolo Imparato, ha incontrato il Comune di Grumento Nova, presso la casa municipale della cittadina lucana, nelle persone del Sindaco dott. Antonio Imperatrice, dell’assessore alla cultura dott. Francesco Tarlano e del consigliere comunale dott. Antonio Di Pierri.

Il comune di Grumento Nova rappresenta, infatti, uno dei nodi della costituenda rete turistico culturale La Certosa di Padula e le sue Grancie, ideata dal comune di Padula, in quanto sede di rilevanti tracce storiche dei possedimenti della Certosa di Padula con la Chiesa di Santa Caterina di Saponara e la Casa della Grancia di San Lorenzo.

Durante l’incontro hanno trovato spazio anche i possibili collegamenti della rete turistico culturale al parco Archeologico di Grumentum, di circa 40 ettari di superficie, considerato il più importante sito romano in Basilicata e al Museo Nazionale dell’alta Val d’Agri con i significativi reperti archeologici rinvenuti negli scavi.

Il Comune di Padula ha sottoposto all’Amministrazione di Grumento un primo schema di protocollo di intesa destinato ad avviare percorsi formali di costruzione della rete La Certosa di Padula e le sue grancie per la messa a punto di azioni di valorizzazione turistiche congiunte.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.