Musica e Terapia: La nuova frontiera formativa del Conservatorio “G. Martucci” di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Lavori_auditorium_Umberto_7_Conservatorio_MartucciFar dialogare la cultura medica con quella psico-pedagogica e con l’artistico-musicale è il principio sul quale si fonda il neonato percorso di studio che il Conservatorio di Musica “Giuseppe Martucci” di Salerno ha messo in calendario per l’Anno Accademico 2015/2016, il Master di Primo Livello in Musicoterapia. Il corso di alta formazione si sviluppa attraverso le lezioni frontali, seminari specifici, laboratori, esperienze pratico-espressive e tirocini. Gli argomenti del piano di studi spaziano dalla musica alla medicina, passando per la psico-pedagogia, i metodi e le tecniche musicoterapiche.

In programma non mancano le attività di tirocinio e gli stage. Al termine del percorso sarà rilasciato un titolo di studio riconosciuto e spendibile in diversi ambiti professionali. Il Master intende formare professionisti della musicoterapia in grado di operare in strutture di assistenza per persone diversamente abili, centri di assistenza agli anziani, centri di riabilitazione, comunità per tossicodipendenze, case circondariali, scuole pubbliche e private oppure in diverse realtà di animazione sociale.

Il corso si avvale dell’apporto di qualificati professionisti: Silvana Noschese (tra le prime musico terapeute italiane formatasi alla unica scuola esistente negli anni ’80 ad Assisi), Imma Battista (direttore del Conservatorio di Salerno) Donatella Caramia (medico, specialista in neurologia, professore associato presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Roma Tor Vergata, psicanalista jungiana, pioniera nel campo delle neuroscienze di studi sull’eccitabilità neuronale) Giulio Corrivetti (psichiatra, direttore della unità operativa di salute mentale area centro dell’Asl di

Salerno e Presidente società italiana di riabilitazione psichiatrica), Francesco D’Errico e Francesca Turano (docenti del conservatorio di Salerno sensibili alle problematiche legate alla psicologia della musica e alla musicoterapia) Eligia Levita (musicoterapeuta nonché autrice di canzoni e testi riguardanti le applicazioni preventive della musica),  Fulvio Maffia (docente già direttore del Conservatorio Martucci) e Maria Vittoria Lanzara (esperta in formazione).

Il Master è aperto a studenti, educatori, docenti, insegnanti di sostegno, insegnanti di musica, direttori di coro, animatori, operatori di comunità, psicologi, medici e fisioterapisti. Per accedere bisogna avere il Diploma di Conservatorio o della Laurea Triennale o biennale conseguita per le istituzioni AFAM oppure della Laurea o di un altro titolo rilasciato anche all’estero e riconosciuto in base alla normativa vigente. In mancanza del titolo di Conservatorio è richiesta una preparazione musicale da documentare mediante autocertificazione.

I candidati devono presentare la domanda di ammissione, unitamente al curriculum vitae, entro il 31 ottobre 2015. Il modulo per la presentazione della domanda può essere scaricato dal sito del conservatorio www.consalerno.com. Il colloquio di ammissione, basato sulla preparazione di base e sulla motivazione ad intraprendere il percorso formativo, si terrà a dicembre 2015.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.