Sanità, il Presidente De Luca ha incontrato la delegazione Aspat Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
medici_generica-e1365769430121Il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha incontrato a Salerno la delegazione ASPAT, associazione di categoria della Regione Campania tra le maggiormente rappresentative delle macroaree assistenziali della specialistica ambulatoriale e della riabilitazione/socio-sanitaria.
In rappresentanza delle 225 strutture associate, il presidente regionale Pier Paolo Polizzi ha guidato la delegazione con il direttore Gaetano Gambino e il consigliere Domenico Spagnuolo.
Il presidente De Luca ha preliminarmente assicurato la disponibilità della struttura regionale a garantire nell’immediato futuro costanti relazioni istituzionali con tutte le rappresentanze di categoria e le organizzazioni datoriali che, nell’ambito dei propri settori d’intervento, intendano offrire il proprio contributo per un piano concreto di interventi. Tanto, nel segno di una programmazione sanitaria preventiva che assicuri stabilità di sistema, chiarezza e semplificazione delle regole e innovazione per la qualità ed eccellenza delle prestazioni specialistiche erogate ai cittadini.
Nel corso di questo primo incontro il presidente De Luca approfondito con il vertice dell’ASPAT Polizzi i seguenti temi:
1. Nuove tariffe riabilitative stabilite dal decreto del commissario governativo n. 49/2015, contenzioso ultradecennale e correlato parere obbligatorio dei Ministeri affiancanti;

2. Emergenza Radioterapia ed utilizzo delle nuove tecniche per i cittadini/assistiti campani;

3. Classificazione delle tipologie laboratoristiche, anche ai fini della definizione dei tetti di spesa;

4. Criticità della ASL Napoli 2 Nord con mobilitazione dei centri erogatori prevista per domani.

Per ciascuna problematica il presidente De Luca ha garantito il suo fattivo interessamento, anche nel rispetto di quanto vorrà disporre relativamente al piano di rientro del debito sanitario il commissario ad acta, della cui designazione governativa ha sottolineato l’urgente ed assoluta necessità per la ripresa dei lavori della struttura commissariale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.