Sanità: in Campania stabilizzati 80 precari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
ospedale_salerno_ruggiDue aziende sanitarie salernitane, il Ruggi d’Aragona e l’ASL di Salerno, hanno pubblicato le delibere di stabilizzazione per 80 precari, tra dirigenti sanitari e personale di comparto: lo rende noto, con una dichiarazione, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che sottolinea che questi 80 precari “vedono finalmente realizzato il loro sacrosanto diritto ad essere inquadrati a tempo indeterminato”.

“Gli impegni assunti – aggiunge De Luca nella dichiarazione – si traducono in realtà. Solo a fine luglio – riferisce – ho dato un forte impulso agli uffici della struttura commissariale di procedere senza indugi ad attivare le procedure dirette alla stabilizzazione dei precari e già sono operativi atti amministrativi delle aziende sanitarie che hanno proceduto nella direzione auspicata”.

“In poco più di due mesi – evidenzia De Luca – si è realizzato quanto la norma di settore consente di attuare nell’arco di un quadriennio, ovvero sino al dicembre 2018. Ma registro anche che l’attenzione all’offerta sanitaria del territorio procede con altrettanta celerità. L’esempio è offerto dall’aver scongiurato la paventata chiusura del centro Juventus di Vibonati (Salerno), che avrebbe privato un vasto territorio delle prestazioni di riabilitazione e dal potenziamento delle funzioni del presidio di Agropoli (Salerno) dove è già operativo un punto prelievo e si sta attivando un servizio di radiologia”, conclude De Luca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. non è un mistero che sta facendo tutto con i soldi della vecchia giunta caldoro e del vecchio direttore generale dell’asl: si sta prendendo solo i meriti!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.