Scala (SA): violenza e maltrattamenti sulla moglie: a processo 43enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

ViolenzaLesioni aggravate e maltrattamenti: per questi reati la scorsa notte un 43enne di Pontone è stato tratto in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Amalfi. L’ennesima violenta con sua moglie gli è costata la notte presso le camere di sicurezza della Compagnia di Nocera Inferiore e stamani il processo per direttissima presso il Tribunale di Salerno. A darne notizia il quotidiano on line della Costiera Amalfitana IlVescovado.it. L’intervento dei Militari presso l’abitazione dei coniugi, originari dell’avellinese ma stabilitisi da qualche anno nella frazione di Scala, è avvenuto intorno alle 22, in seguito alla denuncia della donna che ha rivelato di subire maltrattamenti dagli ultimi tre anni.

In casa al momento della colluttazione, erano presenti anche i tre figli della coppia, un maggiorenne e due bambini, in preda al panico. Anche i vicini di casa e gli abitanti di Pontone confermano che la coppia “turbolenta” non fosse nuova a questo genere di episodi e che ad averne la peggio non sarebbe sempre stato il marito. Anzi. Alla base degli ultimi litigi le gelosie della donna che avrebbe accusato il marito i intrattenere relazioni extraconiugali. Ad essere ascoltato dai Militari anche il primogenito della coppia. Questa mattina, il giudice, nel convalidare gli arresti all’uomo (con evidenti escoriazioni al volto), difeso dall’avvocato Luigi D’Uva, lo ha rimesso in libertà ma con divieto di dimora nel comune di Scala. Il giudizio proseguirà il 22 gennaio 2016.

Fonte IlVescovado.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.