Cosmi: Salerno piazza calda ma all’Arechi ce la giocheremo all’attacco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
 serse-cosmiTrapani in viaggio verso Salerno con un obiettivo stampato in mente: lo zero nella casella delle sconfitte deve restare tale, non solo per questioni di classifica. Il Trapani va in Campania consapevole di potersela giocare, magari per iniziare a puntare verso qualcosa in più rispetto all’obiettivo salvezza. Basta non dirlo a Serse Cosmi, che i piedi per terra vuole mantenerli fino all’ultima giornata: “Io per primo penso di conoscere il valore della mia squadra, come ho sottolineato più volte, anche sul piano morale. Se dovessimo stilare degli obiettivi in base a questo, noi saremmo in grado di competere per le prime posizioni. Questo è grande motivo di orgoglio, però ci sono altri aspetti oggettivi da valutare e ritorno subito con i piedi per terra. Non vuole dire nascondersi. Se si perde la percezione di quel che si è, questo campionato diventa spietato”.

Umiltà prima di tutto, unita a quella che è finora la vera forza del Trapani, ovvero la compattezza difensiva: “Noi abbiamo per fortuna dei difensori affidabili. Inevitabilmente, con una linea a quattro, qualcuno rimane fuori. Pagliarulo quando è entrato ha fatto il proprio dovere, ma non è certo un giocatore che scopriamo oggi. Le novità potevano essere Fazio e Scognamiglio, ma anche loro si sono proposti bene. Vedrete comunque che più in là arriveranno le squalifiche e torneranno tutti utili”. Anche in caso di emergenza, però, Cosmi ha trovato un Perticone utilizzabile ovunque: “Per me Perticone è un ottimo centrale, un buon terzino ed è perfetto da terzo di destra”.


Con un undici tutto da scoprire, Serse Cosmi prova a giocarsela su uno dei campi più caldi della cadetteria. Tornare imbattuti da Salerno sarebbe una spinta in più anche per il morale: “Ogni risultato positivo ti dà una forza maggiore. L’imbattibilità, seppur riferita a sole sei partite, ti dà forza. Noi dobbiamo però uscire dallo psicodramma delle trasferte, altrimenti subentra uno dei peggiori mali di un gruppo, ovvero la perdita di consapevolezza. Chiamiamola psicosi, chiamiamola come più sembra giusto, ma noi dobbiamo uscirne. E ne usciremo”. Dall’altra parte del campo ci sarà una squadra che probabilmente si aspettava una partenza diversa: “Sappiamo cos’è la piazza di Salerno, è una delle più belle per poter far calcio in Italia. Spesso questa partecipazione però ti mette delle pressioni. Hanno tradizione, pubblico e giocatori esperti, ma vengono pur sempre dalla Serie C. Adesso devono stabilizzarsi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Caro Serse, sei un allenatore bravo e simpatico e ti vedrei bene sulla panchina granata, ma domenica ci servono i 3 punti.

  2. Speriamo di perdere così la sicuetá ammetterá che la campagnia acquisti compreso l’allenatore è stato un fallimento! Adesso non scrivete che bisogna dare fiducia etc! Siate obiettivi e critici per il bene della Salernitana! Meglio cambiare adesso che continuare l’agonia! Se non fosse stato per il genio e la classe di Gabbionetra e gli errori dei portieri ( vedi il gol su punizione a Pescara!) stavamo a 4 punti! Forza Salernitana!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.