Farmaci scaduti per Emanuele Scifo, medici e infermieri a processo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Emanuele_Scifo_2Somministrarono ad Emanuele Scifo quattro sacche nutrizionali scadute. Cinque persone, tra infermieri e medici, sono finite sotto processo.  La vicenda è del 2011, quando tra il 18 e il 25 giugno, «somministrarono al 33enne Emanuele Scifo sottoposto ad alimentazione parenterale in regime di assistenza domiciliare quattro sacche nutrizionali “B Braun Nutripuls Lipud” guaste e comunque imperfette- sostiene il pubblico ministero Mariacarmela Polito- e pericolose per la salute in quanto scadute di validità fin dal mese di febbraio di quellʼanno».

Assistito dallʼavvocato Orazio Tedesco, ieri Emanuele Scifo si è costituito parte civile nel procedimento giudiziario in Tribunale a Salerno a carico dei cinque imputati sanitari del Distretto sanitario dellʼAsl del comune capofila della Piana del Sele che torneranno in aula il prossimo 11 febbraio a rispondere di accuse come le gravi lesioni nellʼambito di un delitto colposo contro la salute pubblica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.