Nocera: GdF sequestra 4 videopoker e denaro contante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
video_poker_sequestro_slotI baschi verdi della Compagnia di Scafati, nell’ambito delle ordinarie attività di controllo economico del territorio e repressione dei traffici illeciti in genere, hanno sequestrato, in un bar del centro di Nocera Inferiore, quattro “videopoker” e denaro contante. In particolare, in un’area soppalcata dell’attività commerciale, appositamente adibita al gioco per mezzo di tali congegni, i finanzieri hanno constatato la presenza di quattro apparecchi da intrattenimento del tipo “videopoker” – oramai dichiarati illegali dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli sin dall’anno 2003 – le cui vincite vengono gestite attraverso un software che riducono al minimo le possibilità di vincita da parte dei giocatori ignari.

Tutti i congegni rinvenuti all’interno del bar sono stati sottoposti a sequestro penale ed amministrativo, come, peraltro, la somma di denaro rinvenuta al loro interno, quale provento dell’illecita attività. All’esito del controllo di polizia, il titolare dell’attività commerciale – cittadino italiano di circa sessant’anni – è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore per esercizio del gioco d’azzardo mediante apparecchi videopoker/slot-machine e segnalato, inoltre, all’autorità amministrativa competente, per l’irrogazione delle relative sanzioni pecuniarie, stabilite dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza – Regio Decreto n. 773 del 1931, quantificate in circa 28.000 euro.

L’attività di servizio è il frutto della quotidiana azione di controllo economico del territorio disposta dal Comando Provinciale di Salerno e finalizzata anche alla prevenzione e repressione di illeciti in materia di gioco e scommesse, e conferma l’efficienza del presidio economico/finanziario esercitato dal Corpo finalizzato a tutelare il regolare andamento del mercato del gioco, connotato da un forte impatto sociale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.