I fatti del giorno: sabato 10 ottobre 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiTENSIONE IN MEDIO ORIENTE, SEI PALESTINESI UCCISI
DUE ISRAELIANI ACCOLTELLATI, HAMAS CHIAMA A INTIFADA

Tensione in Medio Oriente. Un razzo partito da Gaza ha raggiunto
Israele nella notte senza provocare vittime o danni. Ieri cinque
palestinesi uccisi a Gaza e un altro ad Hebron, due israeliani
feriti da nuove coltellate. Da Gaza il leader di Hamas Ismail
Haniyeh invoca “un’Intifada per liberare Gerusalemme”.
—.

FORMALIZZATE LUNEDI’ DIMISSIONI MARINO DA SINDACO DI ROMA
RENZI, NON C’ERANO ALTERNATIVE.OPPOSIZIONE SCEGLIE CANDIDATI

Ignazio Marino formalizzera’ lunedi’ le dimissioni da sindaco di
Roma. Da martedi’ via ai 20 giorni per l’eventuale ripensamento.
”Non c’erano più alternative” scrive Renzi. L’opposizione
sceglie i candidati per le elezioni, da Alfio Marchini a Giorgia
Meloni. I Cinque Stelle puntano su nomi ‘romani’.
—.

SENATO TERMINA VOTI EMENDAMENTI DDL BOSCHI,MAGGIORANZA TIENE
MARTEDI’ VOTO FINALE. PD UNITO, POLEMICHE NELL’OPPOSIZIONE

Il Senato conclude i voti degli emendamenti al ddl Boschi e la
maggioranza ”tiene”. Martedi’ il voto finale con la ritrovata
unità dentro il Pd. Nell’opposizione di centrodestra polemica
contro Forza Italia da parte di Lega e Conservatori di Fitto.
—.

DRAGHI A G20 A LIMA, BCE PRONTA AD AGIRE SE NECESSARIO
MINISTRO ECONOMIA PADOAN, RIPRESA PIU’ FORTE DELLE ATTESE

”La Bce e’ pronta ad agire nell’ambito del suo mandato se
necessario” per far fronte agli sviluppi dell’economia. Cosi’
il presidente Draghi al G20. Il ministro dell’Economia Pier
Carlo Padoan sottolinea che la ripresa è più forte delle attese.
—.

NOBEL PER LA PACE A QUARTETTO DIALOGO NAZIONALE TUNISIA
PER CONTRIBUTO DECISIVO A COSTRUZIONE DEMOCRAZIA PLURALISTA

Premio Nobel per la Pace al Quartetto per il dialogo nazionale
tunisino. ”Per il suo contributo decisivo alla costruzione di
una democrazia pluralista in Tunisia dopo la ‘rivoluzione dei
gelsomini’ del 2011” e’ scritto in una delle motivazioni.
—.

PAURA IN SARDEGNA, INCUBO ALLUVIONE E ALLERTA CODICE ROSSO
PERTURBAZIONE NORDAFRICANA SI SPOSTERA’ POI A CENTRO-SUD

Di nuovo incubo alluvione in Sardegna come due anni fa, e’
allerta meteo con codice rosso. La perturbazione nordafricana si
sposterà poi anche sulle regioni centro meridionali tirreniche.
—.

ATTO DI ACCUSA DELL’ONU A PROPOSITO DI GIOCHI RIO 2016
POLIZIA STAREBBE UCCIDENDO BAMBINI PER ‘RIPULIRE’ METROPOLI

Durissimo atto di accusa delle Nazioni Unite contro il Brasile a
proposito dei Giochi di Rio 2016: la polizia starebbe uccidendo
bambini e adolescenti per “ripulire” le metropoli.
—.

CONTRO AZERBAIJAN PRIMO MATCH BALL ITALIA PER EURO 2016
SERVE VINCERE PER MATEMATICA CERTEZZA PASS IN FRANCIA

Stasera a Baku contro l’Azerbaijan l’Italia di Conte ha il primo
di due match ball per qualificarsi agli Europei 2016. Serve
vincere per la matematica certezza del pass in Francia. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.