Assenteisti al Ruggi, il caso finisce su Rai Uno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
assenteismo_spiaggia_salernoScattano i blitz anti assenteismo al Ruggi dopo il caso dei fannulloni che timbravano o facevano timbrare il badge e si dedicavano ad altro. L’Azienda, starebbe per attivare un servizio ispettivo interno aggiuntivo, che affiancherà i dirigenti. Una task force che eseguirà controlli a campione sulle presenze ed all’imporvviso in tutti i reparti.

Intanto oggi – come rivela La Città in edicola – il caso “Ruggi” arriverà sulle reti nazionali: durante il programma pomeridiano “L’Arena” condotto da Massimo Giletti in onda su Rai Uno dalle 14 alle 15.30, ampio spazio verrà dedicato all’operazione  “Just in time” condotta dalla Guardia di Finanza di Salerno e che ha portato alla sospensione di 10 persone ed altre 850 nel mirino della magistratura.

In studio sarà presente l’avvocato Michele Sarno, che nel procedimento penale difende una delle persone sospese mentre dalla sede Rai di Napoli ci sarà la dirigente dell’ufficio Risorse umane del “Ruggi”, Antonietta Niro.

Nei giorni scorsi alcuni membri della redazione de “L’Arena” sono venuti a Salerno e hanno raccolto testimonianze e indiscrezioni sul conto dei dieci indagati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Giorno.non vorrei insistere ma la notizia dell’attenzione de L ‘Arena x il Ruggi sta da almeno dieci giorni su internet. La Città non rivela Copia .buone cose

  2. Naturalmente lo mandano in onda oggi e non domenica prossima perchè ci stà Napule-Fiorentinaa partita per lo scudetto…..lo dicessero che in mezzo ai fannulloni pure cittadini dell’Agro-Nocerino…..e dicessero pure provincia di Napoli….dove c’è delinquenza c’è almeno un abitante dell’Agro-Nocerino ormai lo sanno tutti

  3. Che vergogna! Speriamo che prima o poi si faccia un servizio sulle liste di attesa, sulla qualità del personale, sulla inutilità e incapacità del personale nell’ ottanta per cento dei reparti, sulla necessità di recarsi al nord per interventi anche banali, sui reparti gestiti in maniera privatistica tipo le ostetricie, sull enorme quantità di clienti che i medici si portano ai propri studi privati, sulla “truffa” della facoltà di medicina, i cui professori non sono mai stati visti dai pazienti …etc etc. VERGOGNA !

  4. E lo scandalo delle mazzette che venivano pagate ai medici per essere operati che fine ha fatto?

  5. Verrà punito anche chi doveva vigilare ?
    Chiaramente no. Chi deve vigilare è a un livello più alto di raccomandazione dei semplici impiegati.

  6. Se avesse un po’ di dignità’ il DIRETTORE GENERALE si di metterebbe ,non e’ accettabile essere traditi dai propri dipendenti.

  7. ma se il direttore generale ha detto che l’assenteismo è una cosa fisiologica, di che cosa stiamo a parlare…..visto la trasmissione e alcuni di loro non hanno neanche avuto la decenza di stare zitti, anzi vogliono far causa per risarcimento….risarcimento di che……e l’avvocato???ore di straordinari…beh se fai gli straordinari no è che poi puoi fare come cavolo ti pare tra l’altro timbrando e andando a fare la passeggiata sulla spiaggia…..ma dai???

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.